HomeBundesligaBundesliga: Bayer corsaro, il Colonia sfata il tabù Müngersdorfer

Bundesliga: Bayer corsaro, il Colonia sfata il tabù Müngersdorfer

Published on

BUNDESLIGA, BAYER CORSARO – Domenica di Bundesliga che non ha tradito le attese, con ben nove goal nei soli due match in programma. Il messaggio forte arriva da Paderborn, dove il Bayer Leverkusen rifila un severo 3-0 alla squadra di casa e riconquista immediatamente la quarta piazza in classifica. La squadra di Schmidt, però, ha convinto solo a tratti, lontana dalla spumeggiante versione di sé stessa esibita ad inizio stagione, quando incantò tutti con un gioco offensivo e, talvolta, poco equilibrato. Le nuova versione delle Aspirine è sostanzialmente diversa, anche se Schmidt non lesina di certo nello schierare giocatori maggiormente votati ad offendere piuttosto che difendere (oggi ne erano presenti ben cinque, Son, Bellarabi, Castro, Drmic e Kiessling).

Per aver ragione della matricola di Breitenreiter, però, la squadra rossonera ha impiegato ben settantatré minuti, soffrendo – a tratti – la maggiore verve della squadra locale, mal supportata in attacco da Kutschke, giocatore che in Bundesliga non avrebbe mai dovuto mettere piede in vita sua. A sbloccare le danze ci pensa  Papadopoulos, che insacca di testa un calcio di punizione di Gonzalo Castro. Trovato il vantaggio, la squadra di Schmidt si scioglie e dilaga: Brandt crossa in direzione di Gonzalo Castro, autore di una deliziosa sponda di testa per l’accorrente Son, che finalizza degnamente una splendida azione corale. L’esterno sudcoreano non è ancora sazio. E al terzo minuto di recupero punisce ancora il Paderborn, che subisce uno 0-3 finale tutt’altro che meritato.

VITTORIA DA SEI PUNTI PER IL COLONIA – Nel primo posticipo domenicale, il Colonia sfata il tabù Müngersdorfer e torna a vincere fra le mura amiche dopo quasi cinque mesi. Per i Caproni si tratta della classica vittoria da sei punti: nella parte bassa della classifica, infatti, la squadra di Stoger è l’unica ad aver vinto e ad aver allungato sul Paderborn, terzultimo e distanziato, ora, di ben cinque lunghezze. La partita si sblocca alla mezz’ora grazie a Deyverson, bravo ad eludere l’uscita di Trapp con un bel pallonetto. Il pareggio dell’Eintracht lo mette a segno il solito Meier, abile nel ribadire in rete dopo essersi visto ribattere il tiro da Horn.

La partita resta in equilibrio fino a venti minuti dal termine. Poi, in maniera poderosa, si scatena il Colonia, che mette a segno tre reti nello sparuto spazio di soli dieci minuti grazie a Risse (destro da fuori area che coglie impreparato Trapp sul palo di competenza), Osako (freddo a tu per tu con il portiere avversario) e Ujah, che esulta in modo alquanto discutibile tirando per le corna Hennes, la deliziosa capretta-mascotte della squadra biancorossa. Nel finale, Meier rende leggermente meno amara la trasferta degli uomini di Schaaf, mettendo a segno il goal del definitivo 4-2 su calcio di rigore.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Bundesliga: Lipsia, Bayern e Dortmund ok, tutto invariato in vetta

C'è ancora il Lipsia in vetta alla Bundesliga: gli uomini di Nagelsmann rimontano e...

Zweite Bundesliga, 30°: tutto invariato in testa, dietro balzo importante per il Dresda

Particolarissima 30° giornata di Zweite Bundesliga: continuano a stentare tutte le squadre di testa,...

Zweite Bundesliga, 28° e 29° giornata: l’Arminia aumenta il vantaggio, dietro il duello è a tre

Più che ribaltamenti in classifica, la Zweite Bundesliga, andata in scena il 26/27/28 Maggio...