Copa Libertadores: River, altro passo falso

copa libertadores

COPA LIBERTADORES – Il River Plate infila il secondo passo falso consecutivo nella Copa e complica il proprio cammino verso gli ottavi di finale. La U de Chile incamera i primi tre punti in classifica e torna subito in corsa. L’Estudiantes strappa un punto d’oro in Colombia contro l’Atlético Nacional e mantiene la leadership. Vittoria casalinga per il Juan Aurich che relega proprio il River di Gallardo in ultima posizione.

River Plate – Tigres 1-1 (40′ Guerrón [T]; 72′ Sánchez  C. [R])
Su un terreno di gioco ai limiti dell’impresentabile, los Millonarios conquistano un punticino inutile contro i messicani del Tigres e rimangono in fondo alla classifica del gruppo 6. Il manto erboso non ha di certo favorito la manovra degli uomini di Gallardo (come era ovvio dopo la due giorni di Romeo Santos al Monumental), abituati al fraseggio, ma (sorvolando per un attimo sui vari alibi a disposizione) bisogna dire che in questo 2015 il River versione Supercampeón ancora non è sceso in campo. Nonostante ciò, il cuore e l’impegno non sono mancati, atteggiamento molto apprezzato dal pubblico. Al gol di Guerrón, arrivato al primo tiro in porta avversario dopo una dormita difensiva della coppia centrale, ha risposto l’uomo più in forma del momento, Carlos Sánchez. Il Millo smuove così la classifica anche se la strada che porta al turno successivo ora è più tortuosa che mai.


LE ALTRE

Universidad de Chile – The Strongest 3-1 (16′ Escobar [S]; 18′ Lorenzetti, 70′ Ubilla, 77′ Canales [U])
La U rimonta il vantaggio iniziale e inaspettato della compagine boliviana e ottiene la prima vittoria in questa fase a gironi della Libertadores.

Atlético Nacional – Estudiantes 1-1 (42′ Ceballos [A]; 68′ Jara [E])
Nella ripresa, Jara confeziona il gol del pareggio permettendo al Pincha di Pellegrino di mantenere la vetta e tenere a distanza un rivale diretto come i campioni colombiani del Nacional.

Juan Aurich – San José 2-0 (5′ Valoyes, 22′ Ramos) 
Importante successo per i peruviani del Juan Aurich che raggiungono il San José in classifica. Valoyes prima e Ramos poi aumentano le speranze di qualificazione dei peruviani e fanno sprofondare il River Plate all’ultimo posto.

COPY CODE SNIPPET
About Alex Alija Cizmic 234 Articoli
21enne perennemente indeciso sulla strada da seguire. Marchigiano di origini bosniache e innamorato del Sudamerica, amo definirmi cittadino del mondo. Da poco ho conosciuto la passione per il giornalismo calcistico che mi ha folgorato... Sudamerica es mi pasión, Argentina es mi nación!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.