West Ham-Manchester United 1-1: Blind salva i Red Devils al 92′, non riesce l’impresa ad Allardyce

West Ham-Manchester United 1-1

West Ham-Manchester United 1-1 –  Il Manchester United è ospite del West Ham all’Utpon Park di Londra. La compagine di Louis Van Gaal è chiamata a vincere per confermare la terza posizione, considerato che i Saints del connazionale Koeman si sono momentaneamente sovrapposti alla squadra di Manchester; inoltre, il Tottenham ha agganciato i Red Devils e quindi i tre punti sono una priorità quest’oggi. La selezione di casa è una compagine che sta disputando fondamentalmente un discreto campionato, al di sopra delle proprie aspettative. Il lavoro di “Big Sam” Allardyce è stato pregevole ed i suoi fedelissimi non hanno deluso le aspettative. L’andamento di quest’ultimo periodo è stato però altalenante e l’ultima sfida ha visto gli Hammers sconfitti da un Liverpool tutt’altro che irresistibile. La notizia positiva per Allardyce è il ritorno di Carroll, dimostratosi in forma al ritorno dal recente infortunio. La vena realizzativa del totem inglese può incidere sulle sorti del West Ham. Il primo tempo si apre con un West Ham decisamente in partita, gli Hammers mettono in concreta difficoltà il Manchester United, reo delle consuete leggerezze difensive. Valencia impegna De Gea al 13′ con una conclusione acrobatica, ma lo spagnolo è lesto a salvarsi in angolo. Alla mezz’ora, Tomkins sfiora il vantaggio per il West Ham, ma De Gea nega la gioia personale al difensore centrale inglese. Il primo tempo termina a reti bianche con un Manchester United decisamente in sofferenza e carente in termini di costruzione del gioco.

Nella ripresa Kouyatè trova una rete da favola contro lo United al 49′. Il centrale del Senegal si inventa un palleggio in area di rigore avversaria e si gira splendidamente, siglando la rete del vantaggio per gli Hammers. Il match si incendia e la squadra di Van Gaal si riversa in avanti per cercare il pareggio. Gli ospiti rischiano di pareggiare al 76′ con Falcao, ma il centravanti colombiano si fa ipnotizzare dall’attento Adrian. Lo stesso Adrian nega a Van Persie la rete con un pregevole intervento di piede, che strozza il grido di gioia in gola all’olandese. Lo United si scopre per pareggiare ed inevitabilmente soffre nel reparto arretrato: Noble impegna De Gea con una precisa conclusione dai sedici metri. Il forcing dei Red Devils viene premiato col pareggio di Daley Blind, l’olandese è freddo nell’infilare Adrian e regala l’1-1 ai suoi al 92′. Il risultato finale si fissa sul pareggio, lo United riacciuffa un match che sembrava oramai caduto nell’oblio più totale. Il West Ham meritava sicuramente qualcosina in più, ma uno strepitoso De Gea e la rete nel finale dei Red Devils hanno negato la vittoria agli Hammers.

 

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.