Eredivisie: il PSV getta il cuore oltre l’ostacolo NAC Breda, pari incolore fra Go Ahead ed Excelsior

eredivisie

 

Go Ahead Eagles-Excelsior Rotterdam 0-0

Il turno infrasettimanale di Eredivisie si apre con uno scontro della cosiddetta “bassa classifica”: Go Ahead EaglesExcelsior Rotterdam. Gli ospiti distano due punti dalla formazione di Deventer e nella scorsa partita hanno ottenuto un prezioso punto contro la diretta concorrente NAC Breda. Le aquile giallorosse, invece, hanno perso in Frisia contro il Groningen.  La prima frazione di gioco si risolve in un sostanziale dominio dei padroni di casa che, forti del favore dei propri tifosi, risultano i padroni incontrastati dal rettangolo di gioco. Le occasioni latitano ed il primo termina sul risultato di parità. Nella ripresa le aquile cercano fortissimamente il vantaggio, inserendo due punte come Schalk e Kolder, ma il pareggio non viene infranto. La gara termina 0-0, risultato che non accontenta nessuna delle due compagini. Nel complesso l’Excelsior può dirsi moderatamente soddisfatto per non aver perso in trasferta contro una diretta concorrente.

NAC Breda-PSV Eindhoven 0-2

Il NAC Breda ospita il PSV Eindhoven per una gara decisamente atipica, non solo per la disparità delle forze in campo, ma sopratutto per il suo svolgimento. Nella prima frazione Willems si fa cacciare dal terreno di gioco al 1′, per un’entrataccia ai danni di Swerts. L’arbitro decide di punire l’intenzionalità dell’intervento e il PSV rimane in dieci uomini. Gli uomini di Cocu, però, reggono bene l’inferiorità numerica dando filo da torcere ad un NAC Breda fiducioso e padrone del gioco. Le occasioni si susseguono da ambo le parti, ma la parità non si schioda. Nella ripresa, il PSV compie il capolavoro: Depay sigla al 53′ la rete del vantaggio, sfruttando un’uscita a vuoto di ten Rouwelaar; grazie a questo goal, il numero sette dei Boeren si porta in testa alla classifica dei marcatori. Il NAC Breda cerca ardentemente il pareggio, ma finisce per scoprirsi e concedere il raddoppio agli avversari: Wijnaldum è superlativo nel ribaltare l’azione ed infilare per la seconda volta l’estremo difensore giallonero. La gara termina con la vittoria del PSV Eindhoven che dimostra un grande carattere ed avvisa con una prestazione da record tutte le pretendenti al titolo di questa Eredivisie.

 

 

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.