Lacazette, è sfida a suon di petroldollari: Psg e City sul francese

lacazette

Tutti i mass media transalpini sono concordi: Alexandre Lacazette, trascinatore della sorprendente capolista Lione, a fine stagione lascerà il club nel quale è cresciuto e diventato calciatore. I numeri, d’altronde, sono la testimonianza più fulgida della strepitosa stagione dell’attaccante francese, capace di mettere a segno 21 gol e 7 assist nelle 22 partite fin qui disputate in Ligue 1. A mettere a tacere la voci di una possibile cessione, però, ci ha pensato il Presidente del Lione, Jean-Michel Aulas:Lacazette vale almeno il doppio di Bale. E voi sapete quant’è costato il gallese al Real Madrid.

Nonostante la boutade del massimo dirigente dell’O.L., che presume una cessione vicina ai 190 milioni, il calciatore potrebbe cambiare club per una cifra fra i 35/40 milioni. La prima società che si è seriamente interessata al calciatore è stata il Borussia Dortmund, ma la dirigenza tedesca ha desistito dalla proprie intenzioni dinnanzi alle richieste della dirigenza transalpina. Chi, invece, sembra non voler mollar la presa, è il Manchester City, che si trova in competizione con il Psg per accaparrarsi il calciatore. Per Lacazette, quindi, si profila un vero e proprio derby arabo a suon di petroldollari: chi la spunterà?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.