Franco Acosta e altri quattro acquisti per la cantera amarilla

Ciudad Deportiva Villarreal
© Foto di Mihai Vidroiu

Nonostante la rosa del Villarreal continui ad avere lacune a centrocampo, per adesso gli unici movimenti andati in porto riguardano la cantera. Dopo l’approdo di Leo Suárez – che si unirà alla squadra B al termine del Campionato Sudamericano under-20 nel quale è già andato in rete –, sono approdati anche i due giovani Francisco Lara del Colo Colo e Martín Arenas dei Santiago Wanderers, come avevamo già accennato tempo fa, e che andranno a infoltire rispettivamente le rose del Villarreal C e del Juvenil A (in pratica gli Juniores). Sempre lo Juvenil A potrà contare su un altro nuovo acquisto, si tratta dello statunitense Mukwelle Akale dei Minnesota Thunder, che a Vila-real conoscono bene essendosi allenato nella Ciudad Deportiva per vari mesi, sia quest’estate che in autunno.

Ma il giocatore ufficializzato in pompa magna è stato Franco Acosta, attaccante 18enne del Fénix, di cui vi avevamo accennato già ieri, e che è si è conquistato la sua piccola fetta di popolarità meno di un paio di anni fa quando vinse la palma di capocannoniere del Campionato Sudamericano under-17 con otto centri. Alvaro Chijane, presidente del Fénix, ha dichiarato che sul giocatore c’era la concorrenza di altri due club, uno spagnolo e uno francese, ma che il Villarreal è stato il primo a piombare sul giocatore già un mese fa, chiudendo l’affare domenica scorsa. Per lui un contratto di cinque anni e mezzo, ovvero con scadenza il 30 giugno 2020, e l’intenzione di un graduale inserimento in prima squadra.

L’ultimo accordo riguarda Fran García, terzino sinistro che ha lasciato Vila-real solo quest’estate dopo aver fatto l’intera trafile delle giovanili per firmare con l’Albacete in Segunda, e che adesso è tornato alla base con un prestito secco di sei mesi. L’esperienza tra i cadetti non è stata molto positiva, avendo collezionato solo sei presenze, e con il possibile avanzamento di Adrián Marín in pianta stabile, Fran García andrebbe a prenderne il posto nella rosa.

About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.