Yaya Toure non ne può più: ‘Le donne mi cercano e io mi nascondo’

Yaya Toure
Yaya Toure è stufo: ‘Le donne mi cercano e io mi nascondo’

Quando prende palla in mezzo al campo Yaya Toure riesce quasi sempre a far la cosa giusta, la pressione degli avversari non lo spaventa. Quella del gentil sesso, a quanto pare, sì. Dichiarazioni curiose dell’ivoriano circa il suo rapporto con le donne, che a suo dire non lo lascerebbero campare in pace. Sentite qua: “Le donne continuano a cercarmi e io devo fuggire. Sono sposato e fedele a mia moglie. Amo la tranquillità – afferma il fuoriclasse – questo è il modo di vivere”. Musulmano devoto, marito fedele, i flash Yaya Toure preferisce conquistarli a suon di gol, il gossip proprio non gli piace. Continuando a leggere le colonne del Sunday People, scopriamo che il rapporto del numero 42 Citizen con le ammiratrici non è proprio semplice: “A volte mi chiedo cosa passi per la testa di quelle ragazze, è imbarazzante”.

Un cartattere schivo, a dispetto della personalità debordante che mostra sul terreno verde: “Mi nascondo. Per sfuggire devo cambiare regolarmente il mio numero di telefono, dal momento che loro riescono sempre ad avere i contatti giusti. Ma non si può vivere senza telefonino”. Yaya Toure non si ferma qui e aggiunge un aneddoto: “C’è stata una ragazza che mi ha corteggiato apertamente. Allucinante! Mi ha chiesto il numero di telefono e io gliene ho dato uno sbagliato. Sono uno che ama rimanere in casa. Adoro la musica classica, non voglio stancarmi con quella troppo rumorosa”.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.