Coppa di Francia: impresa del Grenoble (4^ divisione) che elimina il Marsiglia!

COPPA DI FRANCIA . Oggi, nella continuazione dei trentaduesimi di finale di Coppa di Francia, sono scese in campo diverse big di Ligue 1. Per la qualificazione del Monaco rimandiamo al resoconto della singola partita e partiamo così dalla fine, dall’ultima partita disputata in ordine temporale, quella che ha visto il Marsiglia, capolista in Ligue 1, impegnato sul campo del Grenoble (4^ divisione). La squadra di Bielsa è stata clamorosamente sconfitta ai calci di rigore, nonostante le tre categorie di differenza.

Due volte in vantaggio con Gignac, i marsigliesi si facevano rimontare in entrambe le occasioni da due reti firmate da Nasrallah e Hachi. I padroni di casa, guidati dal veterano Akrour (41 anni!) al centro dell’attacco, non sfiguravano e resistevano agevolmente nei tempi regolamentari. Ai supplementari, il Marsiglia pensava nuovamente di avere in pugno la gara dopo il goal di André Ayew al 98′, ma un colpo di testa di Bengriba negli utlimi istanti di gioco, trascinava la sfida ai calci di rigore, tra il delirio degli spettatori accorsi allo Stade des Alpes (nella foto, tratta da www.sofoot.com).

Dal dischetto, il Grenoble faceva l’en-plein, mentre dall’altra parte l’ex Thauvin si faceva ipnotizzare da Cattier, firmando la mesta eliminazione del Marsiglia dalla Coppa di Francia. Già fuori dall’altra competizione nazionale, la Coppa di Lega, e neppure qualificata alle Coppe Europee, la squadra di Bielsa dovrà puntare tutto sulla Ligue 1 per salvare una stagione iniziata alla grande, ma proseguita con qualche affanno.

Vittoria rocambolesca, invece, per il Lione che ha sconfitto 3-2 il Lens, rischiando di sciupare le tre reti di vantaggio (Fekir, Lacazette e Dabo gli autori dei goal) acquisite nella prima mezz’ora di gioco. La rete del 2-3 dei sang et or, firmata da Coulibaly, è giuntà però troppo tardi per sperare in una clamorosa rimonta. Si è qualificato anche il Bordeaux, nel derby della Garonna contro il Tolouse: 2-1, il risultato finale, con un rigore per parte. Oltre ai violets e all’OM, tra le 20 di Ligue 1, fuori anche il Caen, sconfitto in casa (2-3) dopo i tempi supplementari dal Digione.

In Bretagna, continua il momento positivo del Guingamp che dopo quarantacinque minuti deludenti contro il Dinan Lehon (quinta divisione), si è assicurato il passaggio del turno (3-0 il finale) nella seconda parte di gara. Più sofferte le qualificazioni di Saint-Etienne, Rennes e Metz. I verdi hanno superato il Nancy solo ai supplementari con un eurogoal di Tabanou, mentre il Rennes ed il Metz si sono imposti di misura (entrambe per 2-1), espugnando rispettivamente i campi di Dunkerque ed Epinal.

Infine, diamo spazio anche alle sorprese di giornata che rispondono al nome di Marseille Consolat e Cholet. I marsigliesi (terza divisione) hanno travolto 3-0 l’Ajaccio, militante in Ligue 2, mentre il Cholet (CFA2) ha superato in trasferta, dopo i calci di rigore, il Beauvais, raggiungendo così Andrézieux e Bressuire, le altre due squadre di quinta divisione qualificate ai sedicesimi di Coppa di Francia.

 

Tutti i risultati della giornata odierna:

Pagny-Yzeure 1-3
Epinal-Metz 1-2
Bordeaux-Toulouse 2-1
St.Etienne-Nancy 2-1
Lens-Lione 2-3
Nimes-Monaco 0-2
Marseille Consolat-Ajaccio 3-0
Dinan Lehon-Guingamp 0-3
Beauvais-Cholet 5-6 d.c.r.
Dunkerque-Rennes 1-2
Auxerre-Strasburgo 1-0
Caen-Digione 2-3 d.t.s.
Grenoble-Marsiglia 8-7 d.c.r.

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

1 Commento su Coppa di Francia: impresa del Grenoble (4^ divisione) che elimina il Marsiglia!

  1. Straordinariamente belli e interessanti i vostri articoli Tuttocalcioestero 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.