World’s got talent: Elivelton, acquisto low cost dal rendimento sicuro

elivelton
World’s got talent: Elivelton, acquisto low cost dal rendimento sicuro

elivelton

Finiamo l’anno 2014 con la presentazione di un giocatore ancora poco sconosciuto, ma che può rilevarsi un elemento interessante a livello di mercato. Stiamo parlando del brasiliano Elivelton, giocatore che il nostro redattore – nonché collaboratore con diversi agenti FIFA – Antonio Cupparo sta offrendo a diverse squadre italiane, Lazio in primis, alla ricerca di un difensore centrale

Nome completo Elivelton Viana Dos Santos, nato il 10 maggio 1992 a Bom Jardim, quartiere nelle vicinanze di Rio De Janeiro. Ha iniziato a giocare nelle giovanili del Fluminense, dove nel 2012 ha vinto il campionato Brasileirao e il campionato Carioca. Solo nell’ultimo anno è diventato titolare nella formazione allenata da Cristovao Borges,  giocando in coppia con Guilherme Mattis. Con il Flu  è arrivato sesto, in un campionato che ha visto laurearsi campione, per la seconda volta consecutiva, il Cruzeiro.

Elivelton è un difensore centrale dalla corporatura massiccia (179 cm x 81 kg). Dotato di grande forza fisica, sfrutta al massimo la sua grande elevazione sia nella sua area che in quella avversaria, dove riesce a vincere molti duelli aerei risultando anche molto preciso nel colpire a rete. Eccellente nel tackle, dove risulta pulito e per nulla brusco, sa prendere il tempo all’avversario sia in velocità nei recuperi, che nell’intervento secco. Destro naturale, difetta, forse, in fase d’impostazione, ma sa comunque calciare in modo corretto senza sbavature, anche se, all’occorrenza, non ci pensa due volte a sparare la palla a tribuna. La sua valutazione si aggira sui 3 milioni di euro, cifra non elevata per un giocatore dalle ottime qualità che potrebbe imporsi bene anche nel vecchio continente; chi scrive, si è mosso personalmente contattando alcuni agenti con regolare licenza FIFA per proporlo a diverse squadre italiane, Lazio in primis, alla ricerca di un difensore centrale affidabile low cost, già pronto per il nostro campionato e con ampi margini di miglioramento. Nella Lazio, per esempio, potrebbe ripercorrere le orme di Andre Dias, che da perfetto sconosciuto è diventato in poco tempo uno dei pilastri della compagine biancoceleste. A gennaio si riapre il mercato invernale. Chissà se il nostro Elivelton riuscirà a varcare l’oceano e provare l’esperienza europea che molti suoi connazionali sognano: giocare in un campionato di alto livello!

About Antonio Cupparo 68 Articoli
Fin da bambino voleva diventare talent scout, seguendo le partite di calcio internazionale, il suo primo idolo è stato Robert Pires, da anni grazie a Footlandia è diventato famoso nel web per le sue schede di giovani in rampa di lancio, il suo idolo calcistico adesso è Chicharito Hernandez suo pallino che ha segnalato alla Lazio nel 2009 senza però essere ascoltato. Ha scritto per Mistermanager e per tuttomercatoweb, oltre ad aver fatto apparizioni in tv private di Roma. Si occupa della rubrica World's got talent dove ci illumina nelle sue performance di descrizione dei nuovi talenti in giro per il mondo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.