Wba-Manchester City 1-3: tripla Citizens sotto la neve!

Wba Manchester City
Wba-Manchester City 1-3: tripla Citizens sotto la neve!

Il Manchester City regge il passo del Chelsea e si mantiene a tre punti di distanza dalla testa della Premier League: dopo la vittoria dei Blues sul West Ham, la nona vittoria consecutiva era diventata obbligatoria sul campo del West Bromwich Albion.

Nonostante manchi ancora una punta di ruolo, i Citizens partono forte e dopo sette minuti sono già avanti: su un cross di Jesus Navas Foster pasticcia e di rovesciata Fernando fa 1-0. Neanche il tempo di rilassarsi che Lescott stende in area David Silva, rigore sacrosanto che Yaya Touré trasforma e la partita sembra essere già in ghiaccio. Sembra perchè il WBA non si arrende e con Berahino sfiora il gol, ma il Manchester City funziona a meraviglia e alla mezz’ora arriva anche il 3-0 grazie a un bel gol di Silva; servito da Navas mantiene la freddezza con un sinistro preciso nell’angolino.

La ripresa inizia sotto una neve incessante, che condiziona non poco il match: diventa difficile giocare la palla. I Baggies non mollano e Gardner chiama all’intervento Joe Hart, mentre Varela tira a lato da buona posizione. La tenacia dei padroni di casa è premiata all’85’, quando su un calcio d’angolo Hart manca l’intervento innescando un flipper che termina in rete (l’ultimo tocco sembra essere di Brown Ideye).
Ma il risulato finale dice 3-1 per il City, che con un super primo tempo raccoglie 3 punti importantissimi e la nona vittoria consecutiva in tutte le competizioni, risparmiando energie in vista dell’impegno casalingo di domenica contro il Burnley.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.