Inter, anche il Cruzeiro vuole Paulinho

inter
Inter, anche il Cruzeiro vuole Paulinho

Il centrocampista del Tottenham, Paulinho, obiettivo dell’Inter in vista del prossimo mercato, è finito nel mirino anche del Cruzeiro, compagine capace di vincere gli ultimi due campionati brasiliani. Il calciatore sudamericano, acquistato dagli Spurs nell’estate 2013 per la bellezza di quasi 20 milioni, con l’avvento di Pochettino in panchina è finito ai margini della squadra londinese, accumulando poche presenze in campo e molte, invece, in tribuna.

La valutazione del giocatore si sta decisamente abbassando. E i dirigenti londinesi, quindi, si trovano difronte ad un bivio: cederlo in prestito oppure, seppur rimettendoci qualcosa dal punto di vista economico, lasciarlo partire a titolo definitivo? L’Inter vorrebbe provare ad acquistare il cartellino, ma non è disposto ad assecondare le richieste dei londinesi, che vogliono perlomeno 16/17 milioni. Nelle ultime ore, sta prendendo corpo l’idea di cedere il calciatore in prestito, ipotesi fin qui esclusa dal club di White Hart Lane.

In questo caso, il Cruzeiro è pronto a farsi avanti per prelevare il calciatore per un anno, restituendolo agli Spurs alla fine del 2015. La Raposa, d’altronde, vuole fare il salto di qualità: dopo la doppietta in campionato, punta in modo deciso alla conquista della prossima Copa Libertadores. Oltre a Paulinho, il Cru ha nel mirino Damião e Seymour, quest’ultimo ancora di proprietà del Genoa nonostante si alleni, autonomamente, in Cile da almeno tre mesi: la squadra rossoblu  l’ha messo fuori rosa e, complice il contratto in scadenza a giugno, lo liberebbe senza alcun problema, onde evitare il pagamento dell’ingaggio per i prossimi sei mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.