India: Il Pune “strapazza” il Kolkata 3-1, in gol anche Colomba jr

India

Il Pune City colpisce ancora, e stavolta lo fa contro la prima della classe, l’Atlético de Kolkata che subisce la prima sconfitta della stagione. Un secco 3-1 per gli ospiti che segnano con il nigeriano Dudu, il greco Katsouranis e allo scadere con l’italiano Davide Colomba, figlio del mister Franco. Il goal della bandiera per il Kolkata è arrivato all’83esimo minuto di gioco su calcio di rigore trasformato da Fikru.Gran bella partita da parte degli uomini guidati da Colomba che strappano un Atlético finora ben messo in campo con ottimi mezzi per puntare in alto.La squadra ospite parte con due assenze pesanti: David Trezeguet e il portiere Emanuele Belardi, infortunatosi durante l’ultimo match. Coppia centrale di difesa tutta italiana composta da capitan Cirillo e Magliocchetti.

La gara è iniziata con il Kolkata in possesso di palla senza però reali affondi e percussioni. Dal 20esimo il Pune ha iniziato a prendere più il controllo del match e, dopo una delle prime discese di Colomba junior, passa in vantaggio col nigeriano Dudu con una bella incornata. Subito dopo il gol subìto, il Kolkata prova la reazione gettando avanti con quasi tutti gli uomini a disposizione, ciò però porta a lasciare scoperta la fase difensiva a contropiedi. Il bomber Fikru ci prova con una bella rovesciata, ma la palla finisce a lato della portas di fesa dal portiere Arindam. Il Pune però non è spaesato, anzi, proprio in contropiede, raddoppia: il numero 21, Kostas Katsouranis, prende palla dal cerchio di centrocampo e avanza indisturbato per 30 metri, poco prima dell’ingresso in area, scarica un tiro potente di esterno destro sotto l’incrocio dei pali,dove il portiere difficilmente un portiere può arrivarci.

La partita è viva e lo stesso Atlético non demorde seppur sotto di due reti. Il portiere Arindam, sostituto di Belardi, para un’ottima conclusione ancora dell’attaccante etiope Fikru. All’ennesimo tentativo del bomber africano però, il Kolkata accorcia le distanze da calcio di rigore a causa di un fallo in area. Fikru non sbaglia e all’84esimo tutto è riaperto. In realtà non succede molto, il Pune riesce a controllare la partita e continua ad attaccare. A pochi minuti dal ifschio finale arriva il terzo goal, col primo sigillo di Davide Colomba alla prima da titolare. Direttamente da calcio di punizione, Colomba jr trova un’ottima traiettoria che beffa per la terza volta il portiere di casa.
Con questa vittoria il Pune City sale al secondo posto insieme al Chennaiyin con 10 punti. L’Atlético de Kolkata nonostante la sconfitta rimane al primo posto con 12 punti seppur con una partita in più rispetto alle altre.

CLASSIFICA INDIAN SUPER LEAGUE

1 Atletico de Kolkata 12 punti (7 gare giocate)
2 Chennaiyin FC 10 punti (5 gare giocate)
3 FC Pune City 10 punti (6 gare giocate)
4 Mumbai City FC 9 punti (6 gare giocate)
5 Northeast United FC 8 punti (6 gare giocate)
6 Kerala Blasters FC 4 punti (6 gare giocate)
7 Delhi Dynamos FC 6 punti (6 gare giocate)
8 FC Goa 4 punti (6 gare giocate)

Gli ultimi match disputati:

FC Pune City 1 – 0 Northeast United FC
Chennaiyin FC 1 – 1 Atlético de Kolkata
Mumbai City FC 1 – 0 Delhi Dynamos FC
Kerala Balsters FC 1 – 0 FC Goa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.