Ucraina: Karpaty Lviv penalizzato di altri 6 punti

Ucraina

La Federazione Ucraina (la FFU ) ha comunicato l’ulteriore penalizzazione di 6 punti nei confronti del Karpaty Lviv per i mancati pagamenti al portiere macedone Bogatinov (nella foto) in rosa fino alla passata stagione. I 6 punti vanno a sommarsi ai 3 precedentemente tolti per lo stesso motivo per cui il team di Lviv, che nel frattempo ha presentato ricorso, scivola a – 1 ultimo in classifica.

Il vicepresidente della Federazione Anatoly Popov ha anche comunicato che Zakarpattia e Volyn sono prossimi alla medesima sanzione per i debiti contratti e ancora non onorati ma che la loro situazione si differenzia per il minore importo dei debiti e perché i 2 clubs stanno cercando, anche con l’aiuto della Federazione , di pagare il dovuto o comunque di dilazionare i debiti nel tempo mentre il Karpaty, in aperta polemica con la Federazione da tempo, non sta facendo nulla per ottemperare ai propri impegni.

Situazione già vista negli ultimi anni e che non lascia presagire nulla di buono per la pausa invernale del campionato; personalmente non mi stupirei nel vedere qualche team fallire ed abbandonare il campionato durante la pausa ma speriamo ciò non avvenga.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.