Asteras-Tottenham 1-2: Spurs e Besiktas a braccetto verso gli ottavi (Europa League – Girone C)

Tottenham

Il Tottenham riesce a conquistare la vittoria contro un Asteras praticamente mai pericoloso nel primo tempo ma intraprendente nella ripresa. Agli Spurs ora serve un successo tra le mure amiche contro il Partizan Belgrado per avanzare al turno successivo di Europa League. Inizio con qualche difficoltà per i londinesi, che dopo 15 minuti chiedono il penalty per un contatto tra Lluy e Ben Davies, l’arbitro Javier Estrada Fernández lascia correre. Poco male perché al minuto 36 Sankare entra con le maniere forti su Townsend in area, entrata ingenua del difensore e penalty per gli inglesi. E’ lo stesso Townsend a incaricarsi della battuta e non sbaglia. Pochi minuti dopo arriva il raddoppio, Andros è ancora decisivo: prima salta Munafo sulla sinistra e poi mette in mezzo un ottimo pallone che Kane mette nel sacco di testa. Doppio vantaggio per il Tottenham al termine della prima frazione di gioco, fino a qui i padroni di casa hanno combinato ben poco.

Nel secondo tempo l’Asteras si fa pericoloso, Rolle ci prova con il mancino, poi Mazza ha ben due occisioni per ridurre lo svantaggio. Al 66esimo c’è un episodio dubbio nell’area degli Spurs, malandrino il contatto tra Davies e Fernando Usero ma per per l’arbitro è tutto regolare. Ancora Mazza, legnata dalla sinistra dell’area che batte Vorm ma non il palo alla sua destra. Il Tottenham soffre moltissimo, fortunatamente il gol dell’Asteras arriva solo al novantesimo. Secondo rosso in sette presenze per Fazio, dato che fa riflettere, fallo su Barrales in area che causa il secondo penalty del match. L’argentino trasforma il rigore che si è guadagnato ma è troppo tardi per cercare il pari: vince il Tottenham per due reti a una.

Nell’altro incontro del girone il Besiktas riesce ad avere ragione del Partizan, due a uno casalingo per i turchi che volano così a quota otto a braccetto con il Tottenham. A rompere l’equilibrio è Demba Ba dal dischetto al 75esimo. Cinque minuti dopo il raddoppio, firma ancora l’ex Chelsea, letale al termine di una ripartenza ben orchestrata (clicca QUI per gli highlights). Gol della bandiera per il Partizan realizzato a 12 dallo scadere.

GRUPPO C

Asteras-Tottenham 1-2
Besiktas-Partizan 2-1

classifica: Besiktas 8, Tottenham 8, Asteras 4, Partizan 1

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.