Guangzhou Evergrande, Lippi annuncia: ‘Non allenerò più, farò il dt’

Lippi

Marcello Lippi lascia la panchina del Guangzhou Evergrande (clicca QUI per saperne di più) dopo aver vinto il suo terzo campionato consecutivo e ora sarà il nuovo direttore tecnico della squadra cinese dove allenava da tre anni. L’allenatore campione del mondo ha dunque deciso di dire basta al ruolo di allenatore e passerà dunque dal campo alla scrivania , al suo posto con tutta probabilità arriverà un altro campione del mondo: Fabio Cannavaro. Lo stesso Lippi dopo il pareggio interno che ha consentito alla squadra di laurearsi campione di Cina ha dichiarato: “E’ stata la mia ultima partita come allenatore, sto invecchiando… Il prossimo anno, la squadra avrà un nuovo tecnico. Tra pochi mesi compirò 67 anni, in futuro non voglio più allenare. Ma resterò come responsabile dello staff tecnico”. 

Una carriera fatta di successi per il 66enne di Viareggio :  5 scudetti, 1 Coppa Italia, 4 Supercoppe italiane, 1 Champions League e 1 Supercoppa Uefa e 1 Coppa Intercontinentale con la Juventus; 3 scudetti cinesi , 1 Champions League asiatica e 1 Coppa della Cina con il Guangzhou , ed un mondiale nel 2006. L’ex ct della Nazionale è legato al Guangzhou dal contratto triennale firmato a febbraio di quest’anno ed è quindi destinato a rimanere nei quadri della società fino al 2017.  In nessun caso, ha chiarito, è intenzionato a tornare in panchina nemmeno se i risultati del suo successore fossero negativi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.