Sabella e il Mondiale: ‘Mi duole l’anima’ (VIDEO)

sabella

SABELLA – Sono passati solo poco più di tre mesi dalla finale di Rio, quando la sua Argentina venne sconfitta ai tempi supplementari dalla Germania. Ma il ricordo e le impagabili emozioni di quei momenti, sono ben presenti ( e sicuramente lo resteranno per sempre) nella mente e nel cuore di Alejandro Sabella, tecnico dell‘Albiceleste a Brasile 2014, in attesa di una nuova sistemazione professionale dopo aver interrotto il rapporto con la Federcalcio argentina.

Durante una celebrazione in suo onore, Sabella ha ricordato con trasporto le sensazioni provate durante la kermesse brasiliana, tanto che ad un certo punto, con la voce rotta dell’emozione, ha dichiarato:”Mi duole l’anima per non essere stato in grado di portare la Coppa del Mondo in Argentina.” E mentre Sabella, ormai sopraffatto dall’emozione, lasciava il microfono con il volto bagnato dalle lacrime, il pubblico, anch’esso commesso, gli tributava un sentissimo e scrosciante applauso. Il calcio , è vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.