Eredivisie: il GA Eagles vince il derby dell’IJssel, pari in quello della Frisia, colpo esterno dell’Utrecht

eredivisie

Domenica d’Eredivisie ricca di gol ed emozioni, in particolare nei due derby che si sono giocati oggi, quello della Frisia e quello dell’IJssel.

HEERENVEEN-CAMBUUR 2-2

Meravigliosa cornice di pubblico all’Abe Lenstra Stadion per il derby della Frisia tra Heerenveen e Cambuur, con la grande rimonta degli ospiti firmata dal duo Ogbeche-Reijnen che permette ai gialloblù di portarsi al terzo posto a quota 16 punti (insieme al PEC Zwolle), mentre l’Heerenveen stazione poco sotto in classifica, a quota 15 punti. In uno stadio tutto esaurito, il match si accende dopo soli 7 secondi: il portiere ospite Nienhuis stende in area un attaccante avversario, l’arbitro Liesveld, oltre ad ammonirlo, indica il penalty, siglato da Uth spiazzando il portiere avversario. Nella ripresa arriva il raddoppio dei Superfriezen con un autogol di Pereira, che anticipa lo stesso Uth e infila il proprio portiere per il 2-0 dei padroni di casa. Dopo sei minuti Ogbeche riapre la partita, sfruttando la respinta corta di Nordfeldt su una punizione di un compagno, mentre al 67′ Reijnen sigla il 2-2 finale con un magistrale colpo di testa su un calcio d’angolo di Rusnak dalal destra.

DORDRECHT-UTRECHT 1-3

Terza sconfitta consecutiva per il Dordrecht, che cede in casa all’Utrecht e sprofonda in classifica, attualmente penultimo, con alle spalle soltanto il povero Heracles Almelo. Gli ospiti, invece, con questa vittoria si rilanciano in classifica, piazzandosi al decimo posto. Utrecht dopo appena 9′ avanti grazie al colpo di testa di Boymans su assist perfetto di Oar, il Dordrecht non riesce a rimettere in carreggiata il match e subisce lo 0-2 con l’autogol di Lima. Ten oorde riapre la partita, siglando il gol dell’1-2 al 73′, ma a pochi minuti dal 90′ è Ayoub a porre la parola “fine” sull’incontro, insaccando alle spalle di Kurto la rete del definito 3-1 degli ospiti.

GO AHEAD EAGLES-PEC ZWOLLE 3-2

Nel secondo derby di giornata, il Go Ahead Eagles si porta a casa la seconda vittoria consecutiva e stende il PEC Zwolle nel derby dell’IJssel, il ramo del Reno che lambisce le due rispettive città (Deventer e Zwolle). Doppio vantaggio delle Aquile di Deventer nel primo quarto d’ora grazie alle reti di Rijsdijk su assist di Lewis e di Lewis stesso, che subiscono, poi,  il gol dell’1-2 siglato al 20′ da Nijland con un gran destro da fuori area che spiazza Cummins. Al 36′ Vriends riporta i padroni di casa sul doppio vantaggio e a nulla vale il gol di Necid al 75′, che fissa il risulato finale sul 3-2 per la squadra di Foeke Booy.

GRONINGEN-EXCELSIOR 1-1

Il secondo pareggio della domenica arriva dall’Euroborg, dove il Groningen di Van de Looi non riesce a conquistare i tre punti contro l’Excelsior, che non trova la vittoria da oltre un mese. Al 16′ un clamoroso autogol di Kieftenbeld, che devia la palla di testa nell’angolino alto, porta in vantaggio gli ospiti, che però subiscono il pari alla fine del primo tempo con la rete di Botteghin.

About Federico Papi 160 Articoli
Giornalista di Tutto Calcio Estero e Calcio Olandese Blog, nonché fedele tifoso del Parma, da 7 anni abbonato al Tardini. Amante dell'Eredivisie e del PSV all'ennesimo livello e studente di Economia a Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.