Real Madrid, i medici tranquillizzano su Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo

La stella del Real Madrid e leader della nazionale portoghese Cristiano Ronaldo è in buone condizioni e probabilmente non dovrà ricorrere a nessun intervento chirurgico per superare i problemi al tendine rotuleo che lo hanno limitato al Mondiale in Brasile e non vogliono lasciarlo in pace neanche dopo l’estate, con la camiseta blanca.

Il dottor Pedro Luis Ripoll ha rilasciato una interessante intervista a Marca nella qualei ha dichiarato che c’è solo un 10% di possibilità che Cristiano Ronaldo debba operarsi al ginocchio e che questo problema non comprometterà la sua carriera a lungo termine.

Ronaldo dovrà seguire un protocollo specifico studiato da una equipe medica per restare in forma ed evitare di sovraccaricare il ginocchio: il 29enne attaccante, ha dichiarato inoltre Ripoll, potrà giocare ancora su altissimi livelli per molti anni. I tifosi del Real Madrid sperano in tante annate in casacca blanca, mentre quelli del Manchester United attendono con ansia un suo ritorno all’Old Trafford, dove ritroverebbe Di Maria, pronto a lasciargli la maglia numero 7.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.