Atletico, un mese di sfide a Madrid

atletico

atletico

L’Atletico Madrid, dopo la sosta per le Nazionali, riprenderà il suo cammino per recuperare terreno nella Liga, e cercare di passare la fase a gironi di Champions League, aiutata dal calendario, visto che non dovrà effettuare nessuna “salida” nel prossimo mese.

Questo perchè le prossime quattro partite che la squadra di Simeone affronterà saranno giocate tutte a Madrid: dopo la batosta con il Valencia che sta stupendo tutti nella Liga, il cammino riprenderà domenica contro l’Espanyol al Vicente Calderòn.

Quattro giorni dopo ci sarà di nuovo la Champions League, con i colchoneros che dopo aver vinto di misura sulla Juventus, ospiteranno gli svedesi del Malmoe tra le mura domestiche.

La domenica successiva ancora a Madrid, non al Calderon, però, ma contro il Getafe al Coliseum Alfonso Pérez situato nella periferia della capitale spagnola: quindi, a concludere questo mese, ci sarà la sfida casalinga contro il Cordoba, sabato 1 novembre.

Il calendario sorride a Simeone, che però dovrà lavorare ancora molto per trovare soluzioni adeguate e sostituire Diego Costa: il vero problema di inizio stagione è proprio l’assenza di un vero bomber in squadra, con il croato Mandzukic che stenta a decollare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.