Road to France 2016, Gruppo I: va alla Francia il big-match amichevole. 1-1 negli altri due incontri

FRANCIA . Nonostante fosse solo un’amichevole (la Francia è qualificata d’ufficio all’Europeo che ospiterà nel 2016), il big-match del Gruppo I era senza dubbio quello che opponeva i Bleus al Portogallo. Per la nona volta consecutiva sono stati i galletti ad imporsi sui lusitani a cui la vittoria contro la Francia manca da ben 39 anni! Pronti-via e l’undici di Deschamps passava in vantaggio: Griezmann crossava per Sagna che concludeva a rete, Rui Patricio respingeva ma Benzema ribadiva facilmente in porta (3′). Ancora Griezmann metteva in difficoltà la difesa del Portogallo che si affacciava dalle parti di Mandanda solamente al 21′ con un tiro di Nani che sfiorava il palo. Alla mezz’ora era Pepe a sfiorare l’autorete, quindi in chiusura di tempo si faceva finalmente vedere Cristiano Ronaldo che non riusciva però a concludere a rete.

L’attaccante del Real Madrid ci provava di testa al 51′, con Mandanda che si superava negandogli la gioia del pareggio. Il goal, invece, giungeva dalla parte opposta al 69′ con un preciso rasoterra di Pogba, al termine di una bella azione collettiva. Lo stesso juventino si rendeva protagonista, in negativo, al 77′ causando involontariamente un calcio di rigore che Quaresma trasformava riaprendo la gara. Il quarto d’ora finale era una sofferenza per i Bleus che rischiavano il 2-2 su una conclusione di Joao Mario, riuscendo, però, a portare a casa una vittoria di prestigio.

 

In testa al Gruppo I troviamo Albania e Danimarca che dopo la vittoria all’esordio hanno pareggiato nello scontro diretto. Passati in vantaggio con Lenjani a otto minuti dal termine del primo tempo, gli albanesi hanno accarezzato a lungo l’idea di un secondo successo consecutivo, tuttavia Vibe all’80’ ha concretizzato la pressione danese realizzando la rete del definitivo 1-1.

Un’altra mezza sorpresa è arrivata dall’Armenia dove i padroni di casa hanno sfiorato la vittoria contro la Serbia, prima di essere raggiunti nel recupero. Arzoumanian ha sbloccato il risultato al 73′ e dieci minuti più tardi Pizzelli ha gettato alle ortiche la possiiblità di chiudere il match, facendosi parare un calcio di rigore. La doccia fredda per gli armeni è così arrivata al 92′ con la rete del pareggio firmata da Tosic.

 

Francia-Portogallo 2-1 (3′ Benzema, 69′ Pogba, 78′ rig. Quaresma)

Albania-Danimarca 1-1 (37′ Lenjani, 80′ Vibe)

Armenia-Serbia 1-1 (73′ Arzoumanian, 92′ Tosic)

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.