[PROBABILI FORMAZIONI] Sporting Lisbona-Chelsea: Mou scioglie il dubbio Costa

SPORTING LISBONA-CHELSEA. Un portoghese in Portogallo, non c’è niente di strano ma il lusitano in questione si chiama Mourinho. Il caro José tornerà a Lisbona, dove ha lavorato al fianco di Robson, ma per lui non ci sarà grande accoglienza, considerati i suoi passati al Porto, potete scommetterci. Lo Special One affronta il secondo impegno di Champions League e si tratta di un match da affrontare con la massima attenzione. Lo Sporting Lisbona è un cliente davvero rognoso, l’imbattibilità nelle ultime sette gare non è un caso. Certo, un po’ di “pareggite” ma il dato va considerato anche in chiave continentale, l’imbattibilità interna dei Leos in Europa dura dal 2010. Marco Silva è uno che sa come creare problemi, i Blues in questo momento guardano tutti dall’alto in Premier League e intendono volare anche in Europa. Lo Sporting sta avendo qualche difficoltà in più, ma è proprio la solidità a colpire. E occhio agli scherzi mancini dei solisti…

QUI SPORTING LISBONA“Il Chelsea è favorito. Non solo per questa partita ma anche per il torneo”, l’ha dichiarato ieri Adrien in conferenza stampa, l’avversario fa indubbiamente paura ma lo Sporting ha le chiavi per fermarlo. Positive le notizie che arrivano dall’infermeria, fermo ai box solo Rami Rabia. Per il resto, Marco Silva può disporre dell’organico come meglio crede e c’è dubbio che l’arma non convenzionale sia Nani, uo il gol alla prima di Champions. Il portoghese di partite contro i Blues ne ha giocate tante e ci sarà da tenerlo d’occhio. Capel e Montero partiranno con tutta probabilità dalla panchina, a Slimani il compito di aprire le maglie della difesa. Davanti a Rui Patricio la coppia Sarr-Mauricio, è proprio la retroguardia la prima certezza biancoverde. Troppi i pareggi fino a qui, l’ultimo della lista è quello con il Porto, stasera non perdere andrebbe benone.

PROBABILI FORMAZIONI, ECCO LO SPORTING LISBONA (4-3-3): Rui Patricio; Cedric, Mauricio, Sarr, Jefferson; William Carvalho, Adrien, André Martins; Nani, Slimani, André Carrillo.

In panchina: Marcelo Boeck, Esgaio, Oriol Rossell, Joao Mario, Carlos Mané, Capel, Montero.

Allenatore: Marco Silva

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Rami Rabia

QUI CHELSEA – Diego Costa sì, Diego Costa no? Mourinho in conferenza stampa ha sciolto le riserve, dichiarando che il nazionale spagnolo sarà in campo dall’inizio. Noi gli crediamo, anche perché il Drogba visto recentemente non sembra offrire adeguate garanzie. Con tutto il rispetto per un campione e un uomo straordinario. L’ex Atletico Madrid sta segnando a ripetizione, fare a meno di lui sarebbe un handicap pesante, chi certamente non ci sarà per un altro po’ è Ramires. Per il resto pochi problemi, tutto funziona a meraviglia. Buone le soluzioni da usare in corso d’opera, Willian e Oscar scalpitano e potrebbero essere usati per cambiare tema tattico.

PROBABILI FORMAZIONI, ECCO IL CHELSEA (4-3-3): Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Filipe Luis; Mikel, Matic, Fabregas; Schurrle, Costa, Hazard

Panchina: Cech, Azpilicueta, Zouma, Willian, Oscar, Drogba, Remy

Allenatore: Mourinho

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Ramires

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.