[PROBABILI FORMAZIONI] Psg-Barcellona, Parco senza i Principi

PSG-BARCELLONA. Finalmente si fa sul serio, la Champions League regala grandi emozioni e quando si trovano davanti squadre del calibro di Paris Saint-Germain e Barcellona c’è da mettersi comodi in attesa dello spettacolo. Blanc contro Luis Enrique, ex compagni di squadra e ora condottieri di due superpotenze. Scintillanti entrambi gli organici, diverso l’umore però, con il Barcellona che nell’ultimo turno di Liga ha fatto fuoco e fiamme mentre i parigini stanno trovando non poche difficoltà. In Ligue 1 è il Marsiglia a far notizia, l’armata di Bielsa – almeno per ora – è riuscita a oscurare l’astro capitolino. Il Psg cerca riscatto stasera al Parco dei Principi in una sfida che non sfigurarebbe in semifinale.

QUI PSG – Diciamocelo, il Psg non potrebbe affrontare questo big match in condizioni peggiori. La qualità a disposizione di mister Blanc resta elevatissima ma mancherà l’uomo che più di ogni altro incarna l’ambizione del club. Parliamo di Zlatan Ibrahimovic, un tweet del club ha sancito la sua indisponibilità per il big match e questa è una mazzata paurosa. Questo stop potrebbe far bene allo svedese, in stato di forma non ideale da un paio di settimane. Ai guai se ne aggiungono però altri, visto che neppure Lavezzi sarà a disposizione. I dolori non sono finiti: con tutta probabilità neppure Thiago Silva sarà del match. L’ex milanista è sulla via del recupero – come ha fatto presente Blanc nelle scorse ore – sarebbe però un azzardo rischiarlo ora. La coppia difensiva dovrebbe essere formata da altri due brasiliani, David Luiz e Marquinos, giocatori che hanno dato spesso problemi di affidabilità. Un loro connazionale, dall’altra parte della barricata, potrebbe approfittarne.

PROBABILI FORMAZIONI, ECCO IL PSG (4-3-3): Sirigu; Van der Wiel, David Luiz, Marquinhos, Maxwell; Thiago Motta, Verratti, Matuidi; Lucas, Cavani, Pastore

In panchina: Douchez, Camara, Digne, Aurier, Cabaye, Chantome, Bahebeck

Allenatore: Blanc

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Ibrahimovic, Lavezzi, Thiago Silva

QUI BARCELLONA – Splende il sole sulla testa di Luis Enrique, un avvio di campionato così forse neppure lui osava sognarlo. Apoel battuto di misura alla prima, giocata al Camp Nou, la trasferta francese è ovviamente più complicata ma i blaugrana hanno piena fiducia. Ciò che incoraggia è soprattutto la tenuta difensiva, nessun gol concesso fino a questo momento, sedici punti in sei gare di Liga, attacco in stato di grazia con Neymar fresco di tripletta ai danni del Granada. Non c’è Suarez, ma non è una novità, il mordace uruguayano avrà ancora un po’ di tempo da passare ai box per pensare alle proprie intemperanze, per il resto vedremo il Barcellona in tutto il suo splendore. Niente Rafinha, problemi muscolari. Davanti Messi e Neymar, con Pedro in vantaggio su Munir per il ruolo di terzo d’attacco. Possibile che rifiatino anche Xavi e Mascherano. Le alternantive non mancano.

PROBABILI FORMAZIONI, ECCO IL BARCELLONA (4-3-3): ter Stegen, Dani Alves, Piqué, Mathieu, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Pedro, Messi, Neymar.

Panchina: Bravo, Mascherano, Adriano, Bartra, Xavi, Sergi, Munir

Allenatore: Luis Enrique

Squalificati: Suarez

Indisponibili: Douglas

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.