Ucraina, ottavi di finale di Coppa: male Dnipro e Chornomorets

In questo week end calcistico ucraino il campionato ha lasciato spazio alla Coppa con la disputa degli ottavi di finale caratterizzati da due risultati sorprendenti, quali l’eliminazione della Dnipro – sconfitta 1-0 sul campo del Volyn – e quella del Chornomorets – battuto 2-1 dal Stal Dniprodzerzhynsk, club di Persha Liga. Il corrispettivo della nostra serie B- . Da segnalare anche come il Metalist abbia agguantato il pareggio 2-2 sul campo della Zakarpattia grazie ad una doppietta del brasiliano Cleiton Xavier (strano che nessun grande club gli abbia messo gli occhi addosso) all’87’ e, in virtù di questo risultato, il match verrà rigiocato a campi invertiti il 29 ottobre .

Il programma è cominciato con Poltava-Shakhtar, risultato finale 1-5, i ragazzi di Lucescu però hanno approcciato il match con troppa superficialità ed infatti al 45’ erano sotto 1-0; proprio allo scadere del tempo ha pareggiato Teixeira e nella ripresa i Minatori hanno dilagato per il definitivo 5-1. Da notare come uno dei marcatori sia stato il redivivo difensore centrale Chyhrynsky, che molti ricorderanno essere passato qualche anno fa al Barcellona per 18 milioni di euro e che, da lì in avanti, è stato bersagliato da continui problemi fisici. A seguire la Zoria si è imposta 1-0 sul campo del PFC Olexandria, altro club di Persha Liga, grazie ad una rete del talentino Malyshev al 57’ al termine di un match molto impegnativo. Del resto se la PFC Olexandria comanda il proprio campionato con 27 punti su 27 disponibili un motivo deve pur esserci.

L’Illichivets è stato sconfitto in casa 0-1 dal Vorskla e continua a pagare la poca esperienza dei propri giovani, oltretutto numericamente insufficienti per una stagione di calcio professionistico a detta dell’allenatore Pavlov che, in settimana, ha dichiarato di avere una rosa di 18 giocatori più qualche ragazzino delle giovanili. La Dynamo ha sconfitto 1-0 a Lviv il Karpaty grazie ad una rete del Polacco Teodorczyk, da poco arrivato alla corte di Rebrov. Nell’ultimo match giocato, l’Olympyk Donetsk ( sin qui squadra rivelazione della stagione senza dubbio) ha battuto a Kiev il Metalurh Z. 2-0 con reti di Sytnyk e Gelzin su rigore. Di seguito il dettaglio degli incontri disputati :

25 settembre

Poltava-Shakhtar 1-5
marcatori: Fomich 36′ (P) ; Teixeira 45′ 75′ (S) ; Gladkiy 68′ (S) ; Chyhrynsky 79′ (S) ; Dentinho 91′ rig (S)

26 settembre

PFC Olexandria-Zoria 0-1
marcatori: Malyshev 57’
27 settembre
Illichivets-Vorskla 0-1
marcatori: Kovpak 12’ rig
Zakarapattia-Metalist2-2
marcatori: Kaverin 11′ 67′ (Z) ; Cleiton Xavier 56′ 87′ (M)
Volyn-Dnipro 1-0
marcatori: Bicfalvi 37’ rig
Karpaty-Dynamo 0-1
marcatori: Teodorczyk 5’
28 settembre
Stal D.-Chornomorets 2-1
marcatori: Kotlyar 24′ rig 82′ rig (S) ; Gai 43′ (C)
Olympyk D.-Metalurh Z. 2-0
marcatori: Sytnyk 7’ ; Gelzin 70’ rig

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.