[PROBABILI FORMAZIONI] Chelsea-Aston Villa, Mourinho prova la fuga

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA-ASTON VILLA. Stando alla somma dei punti in classifica, Chelsea-Aston Villa è senza dubbio il big-match della sesta giornata di Premier League. Prima contro seconda, a Stamford Bridge si sfidano due delle più belle realtà di questo primo scorcio di campionato.

PREMIER LEAGUE, SESTA GIORNATA. ORE 16.00

QUI CHELSEA. Mourinho, per questo scontro d’alta classifica, ha praticamente tutti gli uomini a disposizione, ad eccezione di Ramires che rimarrà fuori almeno per altre due settimane. Diego Costa, capocannoniere della Premier League (CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA MARCATORI), è completamente recuperato da un affaticamento muscolare che aveva messo in dubbio la sua presenza e sarà normalmente al centro dell’attacco. Dovrebbero esserci poche rotazioni, l’allenatore di casa schiererà il miglior undici a disposizione: gli unici ballottaggi sono Azpillicueta-Filipe Luis e Willian-Schurrle, coi primi comunque nettamente favoriti. In sette partite ufficiali, considerate le coppe, 5 vittorie e 2 pareggi (1-1 a Manchester col City, 1-1 in Champions contro lo Schalke): è questo il ruolino del Chelsea di Mourinho.
PROBABILI FORMAZIONI, ECCO IL CHELSEA (4-2-3-1): Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry, Azpillicueta; Matic, Fabregas; Willian, Oscar, Hazard; Diego Costa
In panchina (altri convocati): Cech, Schwarzer, Salah, Filipe Luís, Mikel, Naker, Christensen, Zouma, Aké, Schürrle, Drogba, Rémy
In dubbio: nessuno
Allenatore: Mourinho
Indisponibili: Ramires
Squalificati: nessuno

QUI ASTON VILLA. Una vittoria, peraltro in casa, negli ultimi 12 anni contro il Chelsea. I londinesi non sono esattamente gli avversari preferiti dai “villans” che, comunque, arrivano con grande entusiasmo all’appuntamento di Stamford Bridge. Merito del sensazionale avvio di campionato (3 vittorie e 1 pareggio) seguito e macchiato solo parzialmente dallo 0-3 casalingo di sabato scorso contro l’Arsenal. Un virus, in quell’occasione, decimò la rosa a disposizione di Lambert che, in settimana, ha comunque recuperato tutti gli indisponibili. Restano comunque nella lista degli infortunati Benteke (a breve il suo tanto atteso ritorno), Vlaar e Kozak (rientro previsto a inizio novembre). Lambert sceglie l’undici tipo per provare il clamoroso aggancio.
PROBABILI FORMAZIONI, ECCO L’ASTON VILLA (4-3-3): Guzan; Hutton, Senderos, Baker, Cissokho; Cleverley, Westwood, Delph; Weimann, Agbonlahor, Richardson
In panchina: Given, Steer, Okore, Clark, Bacuna, Cole, Herd, Bent, Sánchez, N’Zogbia, Lowton, Stevens, Grealish
In dubbio: nessuno
Allenatore: Lambert
Indisponibili: Benteke, Vlaar, Kozak
Squalificati: nessuno

About Alfonso Alfano 1749 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.