Monaco-Bayer Leverkusen 1-0: João Moutinho affonda le Aspirine

Il Bayer Leverkusen è ospite al Stade Louis II di Monaco. Le aspirine arrivano alla sfida di Champions League in un pregevole momento di forma, il primato in Bundesliga e il bel calcio espresso dalla squadra di Schimdt proiettano i tedeschi a voler conquistare i tre punti nel Principato. Il Monaco di Jardim invece sta vivendo un principio di stagione a dir poco spaventoso: la dirigenza, con i suoi miliardi, sembra voler abbandonare la nave biancorossa e la classifica piange, considerato la penultima posizione. Queste due compagini albergano nel girone C, assieme a Zenit e Benfica. Le aspirine possono dirsi favorite nel passaggio del turno, visto il fenomenale avvio di stagione. Nel primo tempo il Leverkusen domina il campo in lungo e in largo, la squadra di Schimdt macina gioco e mette alle corde un modesto Monaco. Nei primi minuti Son Heung-Min centra l’esterno della rete con una potente conclusione. Successivamente Bellarabi e Calhanoglu sfiorano la marcatura personale, ma le loro rispettive finalizzazioni si spengono a lato. Nel finale della prima frazione di gioco Castro da una manciata di metri dalla porta di Subasic non centra il bersaglio e fallisce l’ennesima buona occasione per le aspirine. Il risultato rimane a reti bianche, ma i tedeschi meriterebbero il vantaggio per le occasioni create e per la manifesta superiorità dimostrata sul campo.

Nella ripresa accade l’impensabile: il Monaco passa in vantaggio al 60′. João Moutinho sfrutta una geniale sponda di Berbatov ed insacca alle spalle di Leno. I biancorossi al primo tiro in porta trovano un vantaggio inaspettato. Il match prende una piega diversa, il Monaca rinfrancato dalla rete del vantaggio preme con grande ardore per cercare la rete del definitivo raddoppio che taglierebbe le proverbiali gambe alle aspirine. Ferreira Carrasco costringe Leno ad un pregevole intervento in uscita bassa per salvare i tedeschi dal tracollo. Inutili gli ultimi assalti disperati delle aspirine, la gara si chiude Monaco 1 – 0 Bayer Leverkusen.

La sfida è stata a dir poco ambigua, nella prima frazione di gioco i tedeschi dovevano portarsi in vantaggio, ma l’imprecisione del reparto avanzato del Leverkusen ha graziato la squadra del Principato. Una volta arrivata la rete del portoghese Moutinho, gli uomini di Schimdt si sono afflosciati e non hanno più trovato la forza per reagire. Il Monaca conquista tre punti fondamentali nella corsa agli ottavi, ma la massima competizione europea è solo all’inizio.

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.