Tippeligaen Norvegia, 21° giornata: vola il Molde, e solo l’Odd gli resta in scia

A nove giornate dal termine, arriva lo strattone decisivo che probabilmente consegna il campionato 2014 al Molde, e che quasi sicuramente limita la lista delle squadre che mirano a sgambettare la capolista al solo Odd, unico team in grado di tenere il passo della prima della classe ma ancora staccati di sei punti da essa.

Il Molde, dicevamo, continua a macinare punti. Dopo i due pareggi consecutivi che avevano reso una flebile speranza alle inseguitrici, la capolista è tornata a girare ed ha raccolto in questo turno la seconda vittoria di fila. E nemmeno si è trattato di una vittoria di misura: il povero Aalesund, ospitato all’Aker e a caccia di punti salvezza, è stato rimandato a casa con una montagna di gol al passivo, un miserrimo 5-0 che ha esaltato i padroni di casa ed incattivito i tifosi ospiti (ritratti in foto), alcuni dei quali a fine gara si sono dati ad atti di vandalismo davvero inconsueti in Norvegia (non si registrano comunque feriti, per fortuna).

L’unica squadra che tiene il passo del Molde, come anticipavamo, è il sorprendente Odd, a cui l’etichetta di squadra rivelazione del campionato sta ormai stretta: è difficile (ma non ancora impossibile) che la squadra allenata da Dag-Eilev Fagermo possa vincere questo scudetto (del resto, non ne ha mai vinto uno nella propria storia, arrivando secondo due volte, l’ultima delle quali nel 1956-57!), ma ormai ha messo una seria ipoteca sulla propria prima partecipazione ad una coppa europea. Il secondo posto è ormai più che probabile, e a Skien ci hanno preso gusto: in questa giornata, lo Start è stato travolto per 4-1. Alla Skagerak Arena non è stata però una passeggiata, visto che gli ospiti sono andati in vantaggio subito ad inizio partita ed i padroni di casa non sono riusciti a pareggiare fino al 57°, scatenandosi nel finale in cui hanno segnato le altre tre reti.

Alle spalle di Molde (50 punti) e Odd (44 punti), si apre il vuoto: lo Strømsgodset terzo ha un distacco abissale, trovandosi a quota 37. Complice di questo divario l’inattesa sconfitta casalinga dei campioni in carica, che perdono per 2-3 contro un agguerrito Stabæk, dopo essere stati sotto per tutta la partita (sono stati anche sullo 0-3).

Il Rosenborg (2-0 al Sarpsborg 08) e lo stupefacente Lillestrøm (corsaro in casa del Sogndal per 0-1) approfittano del rallentamento del Godset per rifarsi sotto e riaprire i giochi in chiave Europa League.

Non tiene il passo invece il tumultuoso Vålerenga, che nella sfida col Brann (Oslo contro Bergen, le due città più importanti della Norvegia a confronto) dà vita ad una partita meravigliosa. Per i capitolini rientra dopo la squalifica l’islandese Vidar Örn Kjartansson, e si vede: segna una doppietta (21 gol in 21 giornate, ritorna alla media di un gol a partita. che in realtà è pure più alta perché di gare ne ha giocate solo 20: non ci sono più parole). Questo non basta al Vålerenga che, quantunque per due volte si trovi in vantaggio di due reti (sul 2-0 e sul 3-1) si fa raggiungere “sulla sirena” dal Brann, e deve continuare a guardarsi in classifica anche dal Viking, che non va oltre il 2-2 nel derby giocato a Sandnes.

In coda, gli appena citati pareggi di Brann e Sandnes (che è alla terza “X” consecutiva) non servono a molto ma sono meglio che niente, visto che consentono di rosicchiare un punto a Sogndal, Aalesund e Haugesund, che hanno perso le loro sfide (nel caso dell’Haugesund si è trattato di una brutta sconfitta casalinga col ritrovato Bodø/Glimt, che sembra aver superato le difficoltà della fase centrale di questa stagione). La lotta continua… Clicca qui per un resoconto più completo di questa giornata.

21° giornata
22/8: Sandnes Ulf – Viking 2-2
23/8: Strømsgodset – Stabæk 2-3
Vålerenga – Brann 3-3
24/8: Haugesund – Bodø/Glimt 1-2
Molde – Aalesund 5-0
Odd – Start 4-1
Rosenborg – Sarpsborg 08 2-0
Sogndal – Lillestrøm 0-1

Classifica
Molde 50
Odd 44
Strømsgodset 37
Rosenborg 36
Lillestrøm 34
Vålerenga 33
Viking 32
Stabæk 26
Bodø/Glimt 25
Sarpsborg 08 25
Start 22
Haugesund 21
Aalesund 21
Sogndal 20
Brann 19
Sandnes Ulf 13

22° giornata
30/8: Bodø/Glimt – Vålerenga
Aalesund – Strømsgodset
Sarpsborg 08 – Odd
31/8: Brann – Molde
Lillestrøm – Haugesund
Viking – Rosenborg
Start – Sogndal
Stabæk – Sandnes Ulf

http://calcionorvegese.blogspot.it/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.