Ligue 1: finisce la striscia dei Verts, continua l’incubo del Lione

Ora la si può chiamare crisi: il Lione perde ancora, stavolta per mano del Lens. Terza sconfitta in quattro gare, contando anche l’andata dei playoff Europa League contro l’Astra. Situazione davvero complicata per gli uomini di Fournier, chiamati a ribaltare la sconfitta con i rumeni per restare in Europa e a invertire subito la rotta in campionato. La vittoria all’esordio con il Rennes aveva fatto ben sperare ma i problemi ci sono, eccome, basti pensare che quello realizzato oggi da Lalaina Nomenjanahary è il primo gol in stagione per il Lens, neopromosso. Il malgascio ha regalato la vittoria ai suoi con il gol siglato all’11esimo su imbeccata intelligente di Touzghar. Difesa in vacanza, Bakary Kone combina un bel pasticcio. Il tempo non manca, il Lione prova a scuotersi, Lacazette però non è in palla e fallisce l’occasione per pareggiare i conti. Al Gerland è notte fonda.

Diverso era l’umore in casa Saint-Etienne prima della fara con il Rennes, match che si è concluso a reti inviolate. Dopo un avvio interlocutorio, la prima palla gol è per i rossoneri: Pedro Henrique, servito da Toivonen, colpisce il palo. La gara si accende, al minuto 41 i padroni di casa hanno la migliore occasione per portarsi in vantaggio. Mevlut Erding viene messo giù in aria da M’Bengue, rigore che lo stesso turco va calciare ma Costil gli nega l’uno a zero. Erding nel secondo tempo lascia spazio a Ricky van Wolfswinkel, arrivato in prestito dal Norwich, la gara giunge però al triplice fischio sullo zero a zero. Stop per i Verdi, fino a questo momento a punteggio pieno, si ferma a sei gare (considerando anche la fine dello scorso campionato), la striscia di vittorie consecutive. Nel secondo tempo le cose non vanno meglio per i padroni di casa, anzi è il Lens a sfiorare il raddoppio con una punizione di Cyprien che finisce sulla traversa. Pericoloso anche Touzghar, l’OL ci prova con Malbranque ma pure in questo caso la mira non è quella giusta.

Lione-Lens 0-1
Saint-Etienne-Rennes 0-0

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.