Genk, Alex McLeish è il nuovo allenatore

Alex MclEish riparte dal Belgio: lì’allenatore scozzese, dopo le ultime esperienze negative sulle panchine di Aston Villa e Nottingham Forest sceglie una meta estera per riconquistare credibilità e ridare slancio alla propria carriera da manager (percorso intrapreso anche dall’ex ct inglese Steve McLaren dopo la clamorosa esclusione dai Mondiali del 2006).

McLeish, 55 anni, ha firmato oggi con il Genk, come ha reso noto il club in un comunicato sui propri canali ufficiali: già pizzicato in tribuna nel match vinto dal Racing con il Gent, ha firmato un contratto biennale. Nel suo palmarés vanta, dopo l’essersi messo in luce sulla panchina dell’Hibernian, esperienze sulla panchina dei Rangers e del Bimingham City (con cui ha vinto da underdog una Fa Cup in finale contro l’Arsenal): scalpore fece inoltre il suo passaggio agli acerrimi rivali dell’Aston Villa subito dopo essersi svincolato dal contratto che lo legava ai Blues.

 

About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.