League Two: Portsmouth e Wimbledon godono, il Luton strappa il pari al 90′

Nuova rubrica offerta da tuttocalcioestero.it per gli appassionati di British Football. Infatti, oltre alle consuete rubriche su Football League Championship e League One, a partire da questa settimana vi offriremo anche un focus settimanale approfondito sui destini dei 3 big club che militano in League Two, Portsmouth, AFC Wimbledon e Luton Town, che possono davvero vantare di avere un passato glorioso (recente o lontano negli anni) nonché un grandissimo seguito di tifosi. Finiti nell’oblio per varie ragioni, questi 3 top club stanno finalmente cercando di tornare nel calcio che conta e partono con i favori dei pronostici per la lotta alla League One.

Nella terza giornata di Football League Two, giocatasi martedì, il Portsmouth ed il Wimbledon hanno colto i 3 punti, vincendo rispettivamente contro Northampton (2- 0) e Southend (0- 1). I Pompey allenati da Andy Awford, ancora imbattuti in campionato, hanno colto la seconda vittoria consecutiva a Fratton Park grazie alle reti di Wallace al 26′ ed al primo gol stagionale di Craig Westcarr al 39′. Il Northampton è una delle pretendenti dirette alla promozione, per cui la vittoria dei Pompey diventa ancora più importante e consente all’ex club di Premier League di portarsi a quota 7 in classifica.

L’AFC Wimbledon ottiene una vittoria importante sul campo del Southend United di Phil Brown, rivale diretta per la promozione. I Dons hanno dato vita ad una prestazione davvero ottima, specialmente nel secondo tempo, riuscendo ad andare in rete al 60′ grazie ad uno splendido tiro al volo dai 25 metri di Francomb, riuscendo a contrtollare la gara negli ultimi 30′ e portando a casa questo importantissimo risultato. Ancora decisivo l’apporto del roccioso attaccanta Adebayo Akinfenwa, vero e proprio colpo di mercato dei Dons, che finora ha segnato poco ma si è reso protagonista in quasi tutte le azioni da gol della squadra allenata da Neal Ardley. Avvio convincente di stagione per il Wimbledon, ancora imbattuto e a quota 7 in classifica. Sabato i Dons hanno una ghiotta occasione da sfruttare, infatti ospiteranno l’Hartlepool United fanalino di coda e la possibilità di allungare in classifica è notevole.

Il Luton Town di John Still dopo la vittoria in apertura di stagione a Carlisle e la sfortunata sconfitta di sabato scorso in casa contro i Dons, era atteso da un altro match casalingo, contro una delle squadre più forti della lega, il Bury. La gara è stata dura per gli Hatters, che nel secondo tempo hanno subito il vantaggio ospite con Rose al 62′ e tutto faceva presagire ad una seconda sconfitta consecutiva tra le mura amiche. Ma sostenuti a gran voce dai suoi splendidi tifosi, che ancora una volta sono giunti numerosissimi a Kenilworth Road, gli Hatters non hanno mollato e proprio allo scadere hanno trovato il gol del pari grazie ad un guizzo del sostituto Pelly Ruddock, che ha consegnato alla squadra allenata da Still un punto preziosissimo che sa quasi di vittoria. Inizio di stagione abbastanza buono per il Luton, ora salito a quota 4 in classifica, che sabato affronteranno la trasferta di Accrington consapevoli di poter avere delle chance di portare a casa il risultato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.