Supercoppe: In Bulgaria trionfa il Ludogorets. Il Maribor trionfa in Slovenia

Giornata di Supercoppe in Europa. Dopo il trionfo in Germania del Borussia Dortmund e in Cipro dell’Ermis stessa serata è spettata sia in Bulgaria che in Slovenia dove a trionfare sono state rispettivamente Ludogorets e Maribor.

Ludogorets – Botev Plovdiv 3-1

Altro titolo per il Ludogorets che in Bulgaria oramai fa razzie da tutte le parti. La squadra in verde, che abbiamo apprezzato anche l’anno scorso in Europa League autrice di un ottimo cammino, ha battuto in maniera faticosa gli sfidanti più acerrimi del Botev Plovdiv. Il Botev, squadra che vanta dieci undicesimi natii in Bulgaria, passa in vantaggio grazie alla rete di Gamakov. L’espulsione di Kolev cambia la gara e fa infuriare il Botev poichè il giocatore bulgaro ha preso due gialli nel giro di due minuti e il secondo a tempo già scaduto. Nella ripresa forte della superiorità numerica il Ludogorets trova il pareggio al 55′ grazie a Misidjan. Per passare in vantaggio e prendersi il trionfo dovrà aspettare però sino all’85’ quando Marcelinho prima e Younes chiudono la gara.

Gorica – Maribor 1-4

Partita a senso unico sin dall’inizio. Il Maribor passa in vantaggio al 3′ con Vuklisevic e raddoppia al 19′ con Vrsic. Il gol dell’ex Lazio Makinwa riapre la gara nella ripresa ma il secondo gol di Vrsic e la rete nel finale di Fajic danno il responso finale. Il Maribor è sempre più regina di Slovenia

About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.