Conte in Nazionale ci siamo: domani l’annuncio

ANTONIO CONTE – Secondo quanto riportato da Sky Sport, le tre condizioni poste da Antonio Conte per allenare la nazionale sarebbero state accettate dalla FIGC, disposta ad assecondare – oltre alle richieste riguardanti la sfera tecnica – le pretese economiche del tecnico salentino. La Federazione, nella persona del presidente Tavecchio, avrebbe offerto un contratto particolarmente allettante, con una formula decisamente innovativa: la FIGC garantirebbe uno stipendio annuale di 1,90 milioni, mentre un pool di sponsor – con la “Puma” in testa – metterebbe sul piatto altri 3 milioni, per un totale annuale che sfiora i 5 milioni.

L’ultimo scoglio, quello più insidioso e incerto,  sembra essere superato. Dopo le garanzie tecniche (stage durante l’anno e coordinamento di tutte le nazionali, ivi comprese quelle giovanili), la FIGC è disposta ad assecondare le richieste economiche dell’ex tecnico della Juvenuts, che in cambio riceverebbe un ingaggio di prima fascia. L’allenatore leccese scioglierà la riserva solo domani. Ma in Federazione sembrano certi: il prossimo c.t. sarà Antonio Conte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.