La Corea del Sud potrebbe ripartire da Van Marwijk

Non è mai semplice cambiare un c.t dopo un eliminazione dai mondiali al primo turno. Un esempio palese ne è l’Italia che a meno di un mese dall’esordio ufficiale contro la Norvegia nei match di qualificazione agli europei in Francia non ha ancora sistemato una situazione a dir poco caotica. Anche dall’altra parte del mondo, nel lontano oriente, le cose non vanno benissimo. L’eliminazione della Corea del Sud e le susseguenti dimissioni del tecnico Hong Myung-bo hanno portato la KFA, l’associazione calcistica coreana, a correre ai ripari. Per questo il presidente Lee – Young Soo ha contattato l’ex tecnico dell’Olanda Van Marwijk, che fu capace di trasportare gli orange sino alla finale della coppa del mondo in Sudafrica. Lee si è detto fiducioso sull’esito della trattativa poichè ha visto un Van Marwijk molto convinto e ritiene che le cose si potranno concludere entro questi giorni. Il tecnico olandese sino al febbraio del 2014 era alla guida dell’Amburgo, team da cui fu esonerato per gli scarsi risultati. Se dovesse arrivare, sarebbe il quinto tecnico olandese per le tigri asiatiche dopo Dirk Advocaat, Guus Hiddink, Jo Bonfere e Pim Verbeek.

COPY CODE SNIPPET
About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

1 Commento su La Corea del Sud potrebbe ripartire da Van Marwijk

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.