Supercoppa d’Olanda, PEC Zwolle 1-0 Ajax: Nijland stende i Lancieri

La stagione di calcio olandese si apre con lo “Johan Cruijff Schaal”, vale a dire la Supercoppa d’Olanda. Le due contendenti sono Ajax, vincitrice dell’Eredivisie, e PEC Zwolle, primatista della KNVB Beker. Le assenze fra le fila dei lancieri sono pesanti, sopratutto Cillessen fra i pali, Veltman al centro della difesa ed il capitano Daley Blind. Gli Ajaced schierano i nuovi acquisti Viergever, in una bizzarra posizione di mediano, e il polacco Milik come centravanti. Lo Zwolle non deve far fronte a grandi assenze e si schiera con l’usuale undici titolare. Il match offre subito grandi emozioni ed il primo tempo si apre con un palo colto da Viergever su imbeccata di Klaassen. Il PEC reagisce con una buona manovra offensiva, ma la conclusione finale si spegne abbondantemente a lato. Al 30′ Schone scalda i guantoni di Boer con un pregevole calcio di punizione. La partita è sostanzialmente piacevole e l’Ajax ha in mano la manovra, ma lo Zwolle non disdegna qualche sortita offensiva. Il primo tempo si chiude con un giallo per Moisander e una conseguente punizione dal limite per il PEC, ma il calcio piazzato non cambia il punteggio. Le squadre guadagnano gli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa il PEC Zwolle passa in vantaggio: Ligeon si fa soffiare un sanguinoso pallone, Mokotjo serve Nijland in mezzo all’area e l’ala infila prontamente Vermeer. 1-0 PEC Zwolle e lancieri alle corde. De Boer per rinvigorire la forza offensiva dei campioni d’Olanda inserisce il giovane talento El Ghazi. L’Ajax è piuttosto imballato e non riesce a produrre una manovra pungente, il possesso di palla risulta sterile e privo di mordente. Lo Zwolle allo scadere del match rischia di raddoppiare la posto con Drost, ma Van der Hoorn salva di testa sulla linea. Il match termina così PEC Zwolle 1-0 Ajax.

La stagione inizia malamente per gli uomini di De Boer, la prestazione è stata ampiamente deludente. Sarà veramente dura replicare i titoli delle stagioni passate. Il PEC Zwolle ha dimostrato di non essere una semplice comparsa o fuoco di paglia nell’economia del calcio olandese, ma si è piacevolmente riconfermato ai danni dei lancieri. Mokotjo, scarto del Feijenoord, si sta rivelando uno dei migliori centrocampisti della lega.

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.