Lampard, sei mesi al Manchester City prima degli Usa?

LAMPARD – Clamorosa indiscrezione di mercato proveniente dall’Inghilterra: Frank Lampard, ex capitano e bandiera del Chelsea, potrebbe giocare la prima parte della prossima stagione con la maglia del Manchester City, rivale diretta dei Blues nella lotta per il titolo. Il calciatore inglese, infatti, è ormai prossimo alla firma con i New York City, compagine della MLS che ha acquisito recentemente  David Villa. Il trasferimento, però, si concretizzerebbe solo il prossimo gennaio, quando inizierà il campionato a stelle e striscie 2015.

Per Lampard, quindi, resta da stabilire quale sarà la squadra che, da agosto a gennaio, lo accompagnerà verso l’avventura americana. Secondo quanto scritto dai media inglesi, le ipotesi maggiormente accreditate sono il Melbourne City e, per l’appunto, il Manchester City, compagine campione d’Inghilterra, che potrebbe utilizzare Lampard come preziosissimo ricambio per la prima parte stagionale. Il tecnico dei Citizens, Pellegrini, sarebbe entusiasta di contare su un’alternativa extra-lusso come Lampard, a cui spetta una decisione non semplice. L’eventuale decisione di lasciare il Chelsea per approdare, anche solo sei mesi, al Manchester City, non verrebbe presa bene dai tifosi Blues. E per non ferire  i suoi vecchi supporter’s, Frank  potrebbe rinunciare ai Citizens per motivi di “cuore”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.