Oblak: è muro contro muro tra Benfica e Atletico Madrid

OBLAK – Clamoroso muro contro muro tra Atletico Madrid e Benfica, reduci dalla vittoria del titolo nazionale e da un piazzamento d’onore nelle coppe europee di maggior prestigio. Le due squadre, infatti, non riescono a trovare l’accordo per il trasferimento di Oblak a Madrid, nonostante il calciatore abbia trovato, ormai da diversi giorni, un’intesa con il club spagnolo. Per liberarsi del giocatore, il Benfica chiede il pagamento  dell’intera clausola rescissoria, pari a sedici milioni. Ma l’Atletico, forte dell’accordo trovato con il portiere sloveno (che avrebbe già svolto le visite mediche), punta ad un sensibile sconto del cartellino e non intende andare oltre a dieci milioni.

Se il braccio di ferro dovesse proseguire, la squadra di Simeone virerebbe con decisione sul messicano Ochoa, reduce da un mondiale strepitoso con la maglia della “Tri” e attualmente svincolato dopo non aver rinnovato il contratto con l’Ajaccio. Resta sempre viva, indipendentemente dall’eventuale passaggio di Oblak all’Atletico, la pista che vorrebbe i Colchoneros vicinissimi a Scuffet, portiere dell’Udinese dal futuro assai promettente.

2 Commenti su Oblak: è muro contro muro tra Benfica e Atletico Madrid

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.