Preview Italia-Uruguay: Prandelli cambia, scontro diretto Pirlo-Cavani?


Prandelli opterà per un 3-5-2, modulo che usava molto in passato, e che stasera riproporrà, con Ciro Immobile che farà coppia con Balotelli, Mattia De Sciglio che giostrerà sulla fascia sinistra, e Leonardo Bonucci giocherà al centro della difesa con ai suoi lati Barzagli e Chiellini formando al 100% la difesa della Juventus. Daniele De Rossi salterà purtroppo il match per infortunio.

ITA

Luis Suarez partirà titolare dopo aver “salvato” il suo Uruguay con una doppietta all’Inghilterra, sarà lui la punta di riferimento con Cavani che gli girerà intorno. Tabarez sembra orientato a far giocare Alvaro Pereira lungo l’out sinistro e con l’aiuto di Rodriguez cercherà molto spesso di colpire da quella posizione, mentre dall’altro lato Caceres giocherà più arretrato dando più spazio alla verve di Gonzales

URU

I DUE SCONTRI TATTICI

1) L’Uruguay userà un quadrato 4-4-2 o al massimo un 4-3-1-2 con Lodeiro che cercherà di inserirsi tra le linee, l’Italia cercherà si controllare molto il gioco in mezzo al campo grazie a due palleggiatori come Motta e Pirlo, toccherà a Marchisio dare una marcia in più, molto influirà l’equilibrio e l’elastico che sapranno creare i terzini fluidificanti di entrambe le squadre per far si di avere la superiorità numerica a metà campo.
2) Cavani contro l’Inghilterra, su ordine di Tabarez ha giocato praticamente a uomo su Gerrard quando gli inglesi erano in fase di possesso di palla, e scommettiamo che anche oggi sarà cosi con l’attaccante del Psg che sicuramente farà sentire i tacchetti ad Andrea Pirlo, il vero regista e flucro del gioco azzurro

About Antonio Cupparo 68 Articoli
Fin da bambino voleva diventare talent scout, seguendo le partite di calcio internazionale, il suo primo idolo è stato Robert Pires, da anni grazie a Footlandia è diventato famoso nel web per le sue schede di giovani in rampa di lancio, il suo idolo calcistico adesso è Chicharito Hernandez suo pallino che ha segnalato alla Lazio nel 2009 senza però essere ascoltato. Ha scritto per Mistermanager e per tuttomercatoweb, oltre ad aver fatto apparizioni in tv private di Roma. Si occupa della rubrica World's got talent dove ci illumina nelle sue performance di descrizione dei nuovi talenti in giro per il mondo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.