Eriksson al vetriolo:’Hodgson? Non è stato esonerato perché è inglese’

ERIKSSON – In un’intervista al Sunday Telegraph, Sven Goran Eriksson, ex allenatore della nazionale inglese, non ha avuto parole di conforto per il collega Roy Hodgson, reduce dal fallimento di Brasile 2014:“Hodgson ha salvato la panchina per un solo motivo: è inglese. Se fossi uscito al primo turno, oltretutto dopo solo due partite, sarei stato esonerato immediatamente.” Sull’eventualità di un suo ritorno sulla panchina inglese, Eriksson dichiara:”Mi piacerebbe tornare ad allenare la nazionale inglese. Ma sono realista, è so che ciò non avverrà.”

Idee chiare anche sulle potenzialità di questa squadra:”Non capisco come mai siano così basse le aspettative su questa squadra: quando ero io in panchina, tutti si aspettavano di arrivare perlomeno in semifinale. Questa Inghilterra – ha proseguito Sven Goran – è ancora una buona squadra, che può dire la sua nel panorama calcistico internazionale.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.