USA-Nigeria 2-1 – Gli Yanks sorridono in vista del Brasile

Tre vittorie su tre nelle amichevoli che precedono il Mondiale per la nazionale di Klinsmann. Dopo quelle contro Azerbaijan e Turchia nella notte gli statunitensi hanno battuto la Nigeria per 2-1.

Dopo qualche minuto di lieve sofferenza gli Yanks hanno preso il pallino del gioco segnando l’1-0 al 32′ con Altidore che ha messo in rete un pallone facile, facile dopo una bellissima combinazione tra Bedoya e Fabian Johnson. La nazionale a stelle e strisce ha chiuso il primo tempo in avanti.

Nella ripresa gli americani hanno provato a gestire la partita andando anche vicini al goal con Dempsey. A segnare ci ha poi pensato Altidore che ha piazzato la sua seconda rete della partita dopo un bellissimo lancio di Bradley, l’ennesimo. Nel finale la Nigeria ha accorciato grazie a un rigore realizzato da Moses.

Indicazioni positive per Klinsmann, soprattutto dalla difesa che ha giocato meglio rispetto al 2-1 sulla Turchia. Partita spaventosa di Bradley che ha corso ovunque abbinando qualità e quantità. Il classico centrocampista box to box. Bene anche Altidore che si è sbloccato dopo un periodo difficile, questo è quello di cui aveva bisogno secondo il tecnico tedesco. Fabian Johnson sta sempre più diventando un giocatore fondamentale; un fullback (giocatore che gioca sia da terzino destro, sia da sinistro) che è tra i migliori d’Europa per Klinsmann.

Insomma, statunitensi fiduciosi in vista dell’inizio del Mondiale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.