Road to Brazil – Francia-Paraguay 1-1: partita noiosa, i sudamericani strappano il pari al 90′

FRANCIA . Mentre gli appassionati francesi restano con il fiato sospeso per le condizioni fisiche di Ribery (alcuni media hanno parlato di un ipotetico forfait al Mondiale), i Bleus non vanno oltre il pareggio nell’amichevole disputata all’Allianz Riviera di Nizza contro il Paraguay. Rispetto al 4-0 rifilato alla Norvegia, si tratta sicuramente di un passo indietro, tuttavia il tecnico Deschamps non è apparso preoccupato, ricordando ai giornalisti che si tratta di un amichevole premondiale, utile a trovare gli schemi e le dinamiche migliori, a soli cinque giorni di distanza dalla precedente uscita.

Se non tutti i mali vengono per nuocere, le precarie condizioni fisiche di Ribery potrebbero aver spalancato le porte della nazionale a Griezmann, sempre più convincente con la maglia della Francia. Il giocatore della Real Sociedad è andato anche a segno e può dunque ambire ad una maglia da titolare in Brasile. Il suo (bel) goal, giunto all’82’ sembrava poter regalare ai Bleus una nuova vittoria, ma il colpo di testa di Caceres allo scadere ha parzialmente rovinato la serata di festa nel nuovo stadio nizzardo.

Prima dei goal, si era assistito ad una netta dominazione dell’undici di casa, una dominazione piuttosto sterile, però, che nel primo tempo aveva portato solamente ad un paio di conclusioni pericolose di Rémy. Nella ripresa, paradossalmente, erano gli ospiti ad andare più vicini al goal con una punizione di Samudio respinta dall’enfant du pays, Hugo Lloris, crescuto nel Nizza. Quando la partita sembrava poi incanalarsi verso un risultato ad occhiali, arrivava il botta e risposta finale che non cambiava l’esito della sfida.

 

Francia – Paraguay 1 – 1 (82′ Griezmann, 90′ Caceres)

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.