Europa League: respinto ricorso Parma, sorride il Torino

Parma FC v AS Livorno Calcio - Serie AGià da alcuni giorni tirava una brutta aria (clicca qui per saperne di più), nelle scorse ore il Parma ha visto respingere il proprio ricordo dall’Alta Corte di Giustizia Sportiva e dunque non dispone della Licenza Uefa per il prossimo anno. Una tremenda batosta dopo la conquista del biglietto Europa League al’ultima giornata, ora non resta che l’appello al Tas ma la situazione è complicata. Allo stato attuale delle cose sarà il Torino a prender parte alla kermesse continentale, parole dure da parte del presidente ducale Ghirardi: “Per me il calcio finisce oggi, vadano avanti da soli. Sono molto amareggiato da questo sistema sportivo e ancora di più da questa sentenza. Stavolta l’hanno combinata grossa. Forse sono riusciti a farmi abbandonare il mondo del calcio”.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

1 Commento su Europa League: respinto ricorso Parma, sorride il Torino

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.