Siviglia: il Milan vuole Emery, il presidente Castro frena la trattativa

FBL-EUR-C3-BENFICA-SEVILLAMilan-Emery, questo matrimonio non s’ha da fare: ne è convinto il Presidente del Siviglia José Castro Carmona. “Unai firmerà il rinnovo con noi” – ha spiegato – “Il nuovo contratto lo legherà al Siviglia per almeno un’altra stagione. Capisco l’interesse degli altri club, ma lui vuole rimanere qui”. Fresco vincitore dell’Europa League, Emery ha guidato gli andalusi al quinto posto nella Liga, ad un passo dalla qualificazione ai premlimiari di Champions League.  Il Siviglia ha già contattato l’allenatore per un rinnovo, il Milan ha quindi tempo fino a mercoledì per presentare un’offerta sfruttando la mediazione di Ernesto Bronzetti: Emery, affascinato dalla possibilità di allenare i rossoneri, attende notizie da Milano.

Negli ultimi giorni si sta parlando molto dell’interesse di un club per il nostro allenatore – continua Castro – “Evidentemente il buon lavoro fatto dalla squadra non è passato inosservato, tuttavia domani il tecnico firmerà il rinnovo. Sono sereno, lui pure. Non ho davvero alcun motivo per pensare che le cose non possano andare come vogliamo. Il contratto che firmerà lo legherà a noi per almeno un’altra stagione nella quale speriamo di confermarci e di migliorarci”.

Berlusconi ha convocato oggi ad Arcore un vertice con Galliani e la figlia Barbara per decidere chi sarà il candidato a sedersi sulla panchina dei rossoneri: Emery resta in pole position, piace comunque anche Jorge Jesus del Benfica, mentre resta calda la pista Inzaghi, gradito al Presidente e già familiare con l’ambiente di Milanello.

Nel caso del mancato arrivo dello spagnolo si rilancerebbero le quotazioni di Superpippo, attuale allenatore della Primavera, che con tutta probabilità farà a meno dello storico vice Mauro Tassotti, pronto a lasciare la società dopo 34 anni tra campo e panchina. A sostituirlo si parla di Filippo Galli, responsabile del settore giovanile, che ha già affiancato Inzaghi nel settore giovanile e che potrebbe accompagnarlo anche nella sua prima esperienza in prima squadra.

About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.