Arsenal, Bendtner e Park Chu Young se ne vanno

Arsenal v Cardiff City - Premier LeagueL’Arsenal ha messo in bacheca un titolo, risultato positivo ma forse deludente considerando com’era partita la stagione. Ora si respira aria di smobilitazione, almeno parziale, arrivano i primi addii. Tra questi c’è quello di un nome noto ai tifosi italiani, Nicklas Bendtner, ricordato più per il look eccentrico e la vita mondana che non per i numeri con la maglia della Juventus. Zero gol in bianconero, non era facile considerato che gli uomini di Conte dettano legge in patria da tre anni ma lui ce l’ha fatta. E’ un record anche questo, se vogliamo. Il danese ha definitivamente salutato i Gunners, il club londinese tramite un comunicato sul proprio sito ha fatto sapere che il contratto non verrà rinnovato e ora l’attaccante dovrà trovarsi un’altra sistemazione. Stando a quanto si legge sulle colonne del Daily Express, il neopromosso Burnley ci starebbe pensando. Saluta anche Park Chu Young, coreano che ha trovato poco spazio all’Emirates, ultime due stagioni in prestito prima al Celta Vigo e poi al Watford. Non lascerà un gran vuoto in biancorosso.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.