Cardiff, Craig Bellamy lascia il calcio

Cardiff City v Chelsea - Premier LeagueCraig Bellamy lascia il calcio, il fisico non risponde più come vorrebbe e arrivato all’età di 34 anni ha preso questa decisione sofferta. La prima casacca da professionista quella del Norwich nel 1997, poi in giro per i campi di Premier League, Newcastle, Liverpool e Manchester tra le maglie indossate. Ha chiuso con la maglia rossa del Cardiff (colore scelto dal nuovo presidente Tan), lo stesso colore ma in salsa nazionale l’ha invece indossato 78 volte rappresentando il suo Galles. “Ci ho pensato negli ultimi due anni, ma questa volta ho scelto. Devo ascoltare il mio corpo. Nel corso degli anni mi sono abituato al dolore per i molti infortuni, ma negli ultimi tre anni ho dovuto prendere antiinfiammatori ogni giorno. Comunque – ha dichiarato al Wales Online – è arrivato il tempo di farsi da parte”.

Qualcuno prova a fargli cambiare idea: “Naturalmente voglio continuare a giocare, è la cosa più importante per ogni calciatore. Ma sto guardando avanti per non aver più dolori. Potrei andare in Major League Soccer dall’altra parte dell’Atlantico, ho anche offerte in Inghilterra. Non è questione di giocare o allenarsi, è il lavoro di mantenimento che devo fare sul mio corpo per continuare a giocare”. Bellamy pensa già a un futuro da allenatore: “Sto prendendo tutti i patentini, ho la licenza A, B e C, mi serve solo la Pro-Licence che mi preparerà per la panchina”.

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.