Eintracht Francoforte, presentato Schaaf:’Non vedo l’ora di incominciare’

eintracht schaaf

Eintracht Frankfurt Presents New Head Coach Thomas SchaafEINTRACHT FRANCOFORTE SCHAAF – Lo “Zeman di Germania” è tornato. Dopo un anno di disintossicante stop, frutto dei quattordici anni trascorsi nel Werder, Thomas Schaaf ritorna ad allenare in Bundesliga. Ad attenderlo c’è la panchina dell’Eintracht Francoforte, appena lasciata libera da Armin Veh (di ritorno a Stoccarda). Il tecnico tedesco ha firmato un contratto di due stagioni ed è assolutamente entusiasta della nuova destinazione: “Non vedo l’ora di incominciare. Qui a Francoforte conosco molta gente ed ho parecchi amici: non sono certo “nuovo” da queste parti. Credo che  la mia famiglia si possa integrare bene in questa città.”

Schaaf troverà una squadra già votata al gioco offensivo: “L’Eintracht si è evoluto negli ultimi anni e pratica un calcio offensivo decisamente interessante. La mia filosofia – ha proseguito Schaaf – la conosco tutti: preferisco un 4-3 ad un agonizzante 1-0. La prima condizione, però, è vincere.” Ma quale squadra dovrà allenare Schaaf? Dopo le partenze di Rode e Schwegler, la società rossonera ha ufficializzato, oggi, la cessione di Jung al Wolfsburg, che verserà nella casse rossonere una cifra di circa 2,5 milioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.