Championship play-off: il Derby ipoteca la finale, Wigan-Qpr a occhiali

Sono ufficialmente cominciati i play-off della Football League Championship 2014 con le gare di andata che si sono disputate tra giovedì e venerdì scorso. Ad aprire le danze ci han pensato Brighton e Derby County all’Amex Stadium. La gara di andata tra la sesta del campionato e la terza come da previsione è stata molto avvincente fino all’ultimo ed entrambe le squadre hanno impressionato. I Seagulls di Oscar Garcia non possono che mangiarsi le mani. Infatti a conti fatti i padroni di casa hanno giocato molto meglio dei Rams, schiacciandoli nella propria metà campo durante il primo tempo di gioco. Tutto era iniziato nel migliore dei modi per il Brighton, infatti il forcing iniziale ha portato al vantaggio dei Seagulls grazie ad una perla del gioiellino del Manchester United Lingard al 18’. In precedenza è stato negato un rigore alla squadra di Oscar Garcia, dalle immagini non si capisce bene ma il fallo su Calderon sembra abbastanza evidente. La gioia dei padroni di casa dura poco, infatti i Rams si ricompongono ed al 29’ ottengono un calcio di rigore sacrosanto che il bomber Martin trasforma.

Ma non finisce qua, infatti in chiusura di first half il Derby, ridestatosi dopo aver trovato il gol del pari, trova il vantaggio pungendo con uno dei suoi contropiedi letali. E’ ancora Chris Martin a lasciare il segno al 45’ grazie ad una botta da fuori area che vede la palla prima rimbalzare sulla traversa per poi entrare in rete grazie alla complicità del portiere del Brighton Kuszczak. Si rientra in campo e i Rams provano subito a mettere a segno il gol del definitivo ko senza riuscirci. Seagulls vicinissimi al pari in più occasioni ma Grant compie una serie di miracoli salvaguardando la sua porta ed il risultato finale. Preziosissima vittoria per il Derby County di Steve McLaren (la terza della stagione sul Brighton) che ora parte nettamente favorito in vista del ritorno (domani alle ore 18, 15) e basterà non perdere a Pride Park per staccare il biglietto per la finalissima di Wembley. Il Brighton non mollerà ma sarà costretto al miracolo se vorrà passare il turno, segnando anche un solo gol, senza però subirne alcuno dalla letale macchina da reti quale è il Derby County.

Decisamente meno movimentata invece l’altra semifinale di play-off andata in scena ieri sera al DW Stadium tra Wigan e Qpr rispettivamente la quinta e la quarta forza del campionato. La sfida è stata molto equilibrata e sin dalla partenza si sapeva che entrambe le squadre avrebbero concesso poco e così è stato. Ai punti gli Hoopers di Harry Redknapp probabilmente avrebbero meritato qualcosa, essendo andati più vicini al gol con le conclusioni di Ravel e Barton, ma è mancato il guizzo vincente. Il Wigan solido in difesa è stato pungente grazie alle conclusioni di Fortuné ma la mancanza di un bomber si è fatta sentire anche ieri sera ed il primo round tra le due ex compagini di Premier League è dunque terminato a reti inviolate, così come l’ultima sfida giocata in questo stadio tra i due club nel corso della stagione. Il risultato non accontenta nessuna delle due squadre, e la qualificazione è apertissima, tuttavia in questa stagione il Qpr difficilmente ha dimostrato di fare passi falsi tra le proprie mura, però si sa i play off sono una lotteria e quanto fatto nel corso della stagione non importa. Il ritorno si giocherà lunedì prossimo, 12 maggio, alle ore 20. 45 a Loftus Road.

Championship, semifinali di andata play off

giovedì 8 maggio 2014

Brighton- Derby County 1-2

venerdì 9 maggio 2014

Wigan-QPR 0-0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.