Mondiali, parla il presidente Cbf: ‘Non accettiamo proteste violente’

FIFA Team WorkshopLa Confederations Cup è stata segnata da vibranti manifestazioni di protesta e il clima non si è calmato in Brasile, c’è anzi una certa preoccupazione in vista dei Mondiali. Jose Maria Marin, presidente della Cbf ha detto la sua al riguardo: “Le proteste, quando sono normali, pacifiche, sono naturali in qualunque paese del mondo, ma non possiamo accettare la violenza – ha affermato il numero uno della federazione verdeoro – l’aggressione alla proprietà pubblica o privata. Una protesta nel rispetto della legge e dei cittadini è dentro la normalità democratica di qualunque paese”.

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.