Atletico Madrid-Chelsea, Mourinho attacca: ‘Abbiamo giocato come fa sempre l’Atletico’

Jose Mourinho non accetta critiche, nel dopo-partita di Atletico Madrid-Chelsea, per l’atteggiamento forse eccessivamente difensivo dei blues. L’ex tecnico dell’Inter è intervenuto prima a Sky Sport Italia non lesinando frecciatine, o bordate, ai colchoneros: “Di solito è l’Atletico che frustra i rivali, oggi abbiamo fatto lo stesso con loro”.

A TVE, la televisione nazionale spagnola, il portoghese ha poi continuato senza fare passi indietro: “Il risultato è lo specchio di quanto visto durante la partita: Courtois non ha fatto nessuna gran parata, lo stesso si può dire per Schwarzer. E’ stata una partita per veri uomini, lottato, equilibrato. L’Atletico ha avuto più predominio territoriale ma, considerati tutti i problemi che abbiamo avuto, va bene uscire dal Calderon con lo 0-0. Dicevano che era la partita della loro vita, ora però ne resta un altro e ci giochiamo la qualificazione a Stamford Bridge. Se era il risultato desiderato? Avrei voluto vincere 5-0 ed essere già in finale, ma sapevo che tornare senza aver perso sarebbe stato un buon inizio. Ora possiamo giocarci la qualificazione a casa nostra.”

Più miti le dichiarazioni di Azpillicueta: “E’ un buon risultato, ma è solo l’andata. Noi ultradifensivi? Conosciamo la loro qualità va dato merito a loro. Questo è il calcio, oggi comunque contava il risultato. Le squalifiche di Lampard e Mikel e gli infortuni a Cech e Terry? Non conosco le loro condizioni, ma faremo del nostro meglio al ritorno”.

About Alfonso Alfano 1757 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.