Libertadores, quinta giornata: grandi vittorie esterne per Gremio e Flamengo, male in casa il Botafogo

Dopo la settimana delle argentine ecco il turno delle brasiliane in questo finale della quinta giornata del girone eliminatorio. Due belle vittorie per le squadre verdeoro e una sconfitta inaspettata. La sconfitta inaspettata è arrivata dal Maracanà di Rio De Janeiro dove la capolista del girone gruppo 2, il Botafogo, ospitava i cileni dell’Union Espanola. Union Espanola che l’ha spuntata per uno a zero, portandosi al vertice e qualificandosi alla fase successiva in colpo solo. Seconda vittoria consecutiva per i cileni e grande qualificazione. Il gol è arrivato al minuto 71 su rigore trasformato da Canales, rigore ottenuto grazie al lavoro in area di Jaime. Botafogo che ha provato durante tutta la partita ad attaccare e a vincere ma ha trovato davanti a sé un grande Sanchez, portiere cileno che nella prima parte del match ha salvato i suoi per ben due volte, e anche la difesa cilena, organizzata e aggressiva. Gruppo 2 che vede quindi i cileni qualificati con nove punti; il Botafogo secondo a 7, il San Lorenzo de Almagro e l’Independiente del Valle a 5 si giocheranno il secondo posto all’ultima giornata.

I sorrisi brasiliani arrivano da Medellin, dove, per il gruppo 6, i verdi dell’Atletico Nacional sono stati sconfitti dal Gremio per due a zero. Gremio che si qualifica alla seconda fase con un turno d’anticipo, mentre i colombiani dovranno vincere per forza a Rosario con il Newell’s nell’ultima partita. L’esperienza e il tasso tecnico dei brasiliani ha fatto la differenza, con il controllo del gioco e le più nitide occasioni, seppur poche, per l’Imortal Tricolor. Protagonista anche il portiere brasiliano Marcelo Grohe, autore di una parata determinante e bellissima e di altre sicure parate sui tiri da lontano dei colombiani, unica arma pericolosa a disposizione dei verdi di casa. I gol sono arrivati al minuto 52 con Dudu, che. liberissimo sul secondo palo su un cross dalla destro, ha stoppato e ha messo dentro da pochi passi. Il raddoppio dedl bomber Hernan Barcos al ’69 con una gran percussione centrale, passaggio di forza in mezzo alla difesa colombiana e tocco sotto a eludere l’uscita di Armani.

L’altro grande risultato per i brasiliani arriva dall’Ecuador, più precisamente da Guayaquil, dove l’Emelec è stato sconfitto dal Flamengo per due a uno. Vittoria all’ultimo respiro per il Mengao che rimette in discussione il discorso qualificazione, che verrà giocata all’ultima giornata con Leon e Bolivar. Flamengo che era passato in vantaggio già all’ottavo con Alecsandro, su rigore, ma che aveva subito la rimonta degli ecuadoregni con l’argentino Stracqualursi ancora su rigore, al ’65. Emelec che si era lanciato alla ricerca della vittoria e che sembrava poter vincere e che invece si è distratto fatalmente al ’92 e ha permesso a Paulinho di segnare il gol vittoria.

L’ultima partita giocata in questo spezzone di quinta giornata è stata quella tra i peruviani del Garcilaso e gli uruguaiani del Defensor Sporting, con la vittoria proprio degli uruguaiani per due a zero con due gol segnati nell’arco di 4 minuti, ad inizio ripresa. Primo tempo equilibrato e secondo tempo che viene subito stravolto al ’50 con il gol di Amado, servito bene in area, sulla destra e bravo a eludere il fuorigioco ha segnato con un bel diagonale destro. Solo 3 minuti dopo, il gioiellino De Arrascaeta in gol per il due a zero, anch’esso fuggito al fuorigioco e bravissimo a portarsi avanti la palla con l’esterno destro e con lo stesso piede a scavalcare il portiere peruviano in uscita. Peruviani fuori dalla competizione, mentre il Defensor si porta primo a dieci punti, in attesa del match tra Universidad de Chile e Cruzeiro.

Classifiche alla quinta giornata:

GRUPPO 1

Velez Sarsfield – 12

Atletico Paranaense – 9

The Strongest – 7

U. de Deportes – 1

GRUPPO 2

U. Espanola – 9

Botafogo – 7

Ind. Del Valle – 5

San Lorenzo – 5

GRUPPO 3

Lanus – 7

Cerro Porteno – 7

Dep. Cali – 7

O’Higgins – 6

GRUPPO 4

Atletico Mineiro – 8

Zamora – 7

Nacional Asuncion – 5

Santa Fe – 4

GRUPPO  5

Defensor Sporting – 10

U. de Chile – 9

Cruzeiro – 4

Garcilaso – 3

GRUPPO  6

Gremio – 11

Newell’s – 8

Atletico Nacional – 7

Club Nacional – 1

GRUPPO 7

Bolivar – 8

Leon – 7

Flamengo – 7

Emelec – 6

GRUPPO  8

Santos Laguna – 13

Arsenal Sarandi – 9

Penarol – 4

Anzoategui – 2

 

 

 

 

 

 

About Michele Stefanelli 58 Articoli
Laureato in media e giornalismo a firenze. Giornalista, corrispondente e scrittore, passione per il calcio, esperto di calcio argentino e calciomercato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.