Liverpool, Rodgers sulle ali dell’entusiasmo: “Possiamo battere chiunque”

Rodgers

Spinto dall’euforia dopo il roboante successo di ieri sul Tottenham, Brendan Rodgers lancia un avvertimento alle rivali per la corsa al titolo; il suo Liverpool ha raggiunto la vetta della classifica grazie al poker rifilato agli Spurs, a coronamento di un match senza storia che ha ancora una volta messo in luce all’enorme potenziale offensivo dei Reds.

Forti di 14 vittorie su 16 partite giocate ad Anfield con 47 gol segati, il Liverpool è atteso dai 2 scontri diretti con le rivali in casa. Rodgers è dell’idea che con l’apporto del pubblico la squadra può giocarsela con chiunque.

Non c’è dubbio che (Chelsea e Manchester City) sappiano che venire a giocare qui (ad Anfield, n.d.r.) sarà complicato – ha detto Rodgers – Adoriamo giocare in casa, e il tifo (contro gli Spurs) è stato incredibile, uno dei migliori da quando sono qui: rispettiamo il Chelsea, hanno tanti giocatori di livello e un grandissimo allenatore, il Manchester City è una corazzata, una tra le migliori squadre in Europa, ma sono convinto che ce la giocheremo: abbiamo fame e siamo sicuri del nostro potenziale.”

About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.