Marsiglia-Rennes 0-1: Costil para tutto, Doucouré castiga

Marsiglia-Rennes rischia di essere uno snodo fondamentale nel campionato di Gignac e compagni, che incappano in un brutto scivolone interno. L’OM cerca subito di far propria la gara, dopo pochi minuti Costil è chiamato in causa più volte da Valbuena. Per vedere un’azione pericolosa dei rossoneri bisogna aspettare la mezz’ora, Alessandrini riceve da Doucouré ma Mandanda si salva, prima con bravura poi con fortuna visto che sulla ribattuta il numero 28 manca lo specchio. Costil è in giornata di grazia, lo dimostra ancora prima del riposo diceno no al destro di Ayew.

Dopo il primo tempo indenne, il Rennes si fa più intraprendente nella ripresa, Mandanda è decisivo quando l’errore di Nkoulou spiana la strada a Doucouré. E’ lui la principale minaccia per i padroni di casa, Gignac nel frattempo fa lavorare ancora il bravo Costil. Il gol partita arriva a un quarto d’ora dal termine, finalmente Doucouré riesce a piegare Mandanda, quarta rete in campionato per lui. Non si può comunque dire che il Marsiglia sia fortunato, sul colpo di testa di Valbuena c’è il palo a sostiuirsi a Costil. Per finire, un’occasione fallita da Gignac in pieno recupero, i padroni di casa escono con le orecchie basse e ora la corsa per l’Europa League è più difficile, il Saint-Etienne resta avanti.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.